Il trucco minerale spopola, non solo tra le teenager

Il trucco minerale spopola ormai in tutto il mondo, non soltanto tra le teenager; permette di ottenere colori ed effetti per lo smalto molto particolari.

Il trucco minerale sta spopolando nei gusti delle teenager, e non solo, di tutto il pianeta. Adesso è possibile anche cambiare il colore del classico smalto per unghie quando subentrerà la voglia di dare una ventata di novità al proprio look. Una delle caratteristiche più apprezzate di questa particolare modalità di trucco è infatti proprio la grande possibilità di personalizzazione che essa offre che si può ottenere sia mescolando fra loro polveri di varie nuance e consistenze per ottenere un ombretto o un rossetto del colore perfetto, sia nell’addizionare un po’ di pigmenti ai normali cosmetici per renderli unici.

Ecco che le polveri minerali sono un ingrediente fantastico anche per dare più brio ai classici smalti che si hanno in casa, donando qualche riflesso maggiormente vivo ad un colore un po’ piatto oppure creando ex novo una tonalità che piace. Visti i prezzi di questi prodotti sarebbe meglio non sprecare pigmenti di qualità, ma piuttosto scegliere versioni a basso costo meno pure, ma comunque perfette per ciò che ne dovete fare.

Per ottenere lo smalto trasparente o colorato dotatevi di pigmenti in polvere libera di varie nuance, una spatolina, carta forno, glitter. Prendete con la spatolina i pigmenti che vi servono per ottenere il mix di colori che più vi aggrada e poneteli su un quadrato di carta forno precedentemente piegato al centro, mescolandoli eventualmente insieme ai glitter. Prendete il foglio dai due lembi laterali e con cautela fate scivolare i pigmenti fino all’apertura dello smalto. Chiudete col tappo e shakerate bene per far amalgamare il tutto e poi smaltate le unghie.

Se l’effetto finale non vi soddisfa potete aggiungere altri pigmenti sempre seguendo la procedura precedente. Se non voleste compromettere l’integrità dello smalto che avete, potete mescolare un po’ di quest’ultimo con il mix di polveri minerali in un piattino. Oppure potete stendere il normale smalto sulle unghie e subito dopo la prima passata versarci sopra i pigmenti.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 16-07-2014

Redazione Donna Glamour

X