Torna il Salone Nautico di Genova: protagonista la vela

Dall’1 al 6 ottobre torna il Salone Nautico internazionale di Genova, edizione numero 54. Le novità sono state presentate a Milano.

Rispondere alle esigenze di un mercato in difficoltà e in trasformazione. Si muove su questa linea la 54/a edizione del Salone Nautico internazionale di Genova, in programma dall’1 al 6 ottobre: 180.000 mq di superficie di cui 100.000 in acqua, 760 espositori, 1000 imbarcazioni presentate, oltre 100 le novità.

La vela, con un 22% in più di imbarcazioni esposte rispetto all’anno scorso e alcune anteprime mondiali, sarà la protagonista assoluta di questa edizione, occupando una posizione centrale.

Il logo del Salone Nautico è del resto una vela tricolore, per l’esattezza uno spinnaker, con il vento in poppa. In crescita anche la presenza di espositori di accessori per la vela (+50%). In linea con il trend della passata stagione il settore delle imbarcazioni entrobordo, mentre con un +50% è eccellente, secondo gli organizzatori, il numero di scafi con fuoribordo esposti in acqua. La possibilità di fare prove in acqua, già sperimentata con successo l’anno scorso, è stata posta come condizione sine qua non da moltissimi espositori.

Su questi argomenti, è intervenuta Sara Armella, presidente dell’Ente Fiera del Mare di Genova.

“Abbiamo fatto un lavoro estremamente accurato e profondo di ristrutturazione di Fiera in occasione del Salone Nautico. Era una condizione necessaria e indispensabile per mettere le aziende nelle migliori condizioni di efficienza, di razionalizzazione dei costi e di attenzione alle loro esigenze”

dice in merito a questa nuova edizione del Salone Nautico.

“Il fatto che per la prima volta quest’anno Ucina sia direttamente coinvolta anche nella parte organizzativa del Salone risponde perfettamente alle esigenze degli espositori e delle aziende, che ci hanno chiesto soluzioni efficaci e direttamente operative per il mercato. Noi crediamo davvero che questo importante appuntamento del Salone Nautico quest’anno parta con dei fondamentali completamente rivisti, con una profonda rivisitazione e con un’attenzione ancora più forte alle esigenze delle aziende, in un tempo di crisi in cui hanno necessità di contenere i costi e di ricevere delle risposte efficienti”.

Il Salone Nautico di Genova ha un vantaggio insostituibile rispetto a qualunque altra struttura: avere una parte espositiva terrea eccezionale, con un padiglione Jean Nouvel tutto completo di aziende grandi e piccole, e una parte espositiva mare così fortemente coniugata e strutturata all’interno del quartiere fieristico.

È un unicum del Salone Nautico di Genova, non c’è in nessuna altra parte del mondo questa qualità espositiva così forte e così concentrata all’interno della città.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-09-2014

Emanuela Bertolone

X