Torna la serie Gomorra con qualche polemica

La serie sky ideata da Roberto Saviano è in lavorazione. A parte qualche lamentela ai casting, l’attesa della seconda stagione di Gomorra è vissuta in molti paesi del mondo.

chiudi

Caricamento Player...

Si è diffuso un malcontento generale tra i partecipanti al casting di Gomorra -La Serie. La polemica ruota intorno alla “non chiamata”, dopo un provino andato a buon fine e sigillato da un riscontro positivo dei responsabili.

Ai casting della serie si sono presentati un grandissimo numero di candidati ed è stato necessario un accurato filtro tra i candidati valutati come interessanti.

Questa la spiegazione degli autori. È normale prassi, in poche parole, essere scelti come comparsa e poi non essere chiamati per le riprese sul set. Dietro alla delusione degli aspiranti, ci possono essere motivi tecnici, come il taglio una scena, o la restrizione numerica di comparse e figuranti.

Malumori a parte, le riprese di Gomorra 2 sono in itinere.

Non resta che attendere il fuoco incrociato tra i Savastano, Ciro e Conte. E, forse, all’interno della stessa famiglia Savastano.

L’attesa è davvero curiosa, in Italia, dopo il successo della prima stagione. La serie tv, ideata da Roberto Saviano e ispirata al suo omonimo romanzo, è ormai un successo internazionale venduto in oltre 120 paesi. Il pubblico più affezionato è in Inghilterra, Spagna, Germania e Francia. Anche gli USA, dopo aver espresso il suo plauso a favore della serie Sky, ha esplicitato interesse al proseguio, tributando ai suoi interpreti un talento da star.

Ma quando si potrà vedere in TV? Domanda corale, che ha ricevuto una risposta cauta: sembra che l’uscita dei nuovi episodi sia prevista tra marzo e aprile 2016.