The Blue Room di Picasso nasconde un Quadro dentro un Quadro

Il celebre dipinto di Pablo Picasso nasconde, un altro dipinto in realtà: un quadro nel quadro. È questa l’incredibile scoperta fatta dagli scienziati che hanno trovato un dipinto sotto uno dei più noti capolavori del maestro spagnolo.

chiudi

Caricamento Player...

Anche oggi la tecnologia e il suo prezioso contributo hanno fatto una preziosa scoperta: attraverso la tecnica a infrarossi, è stata trovata sulla stessa tela di Picasso l’immagine di uomo barbuto, in giacca e papillon, con il volto poggiato su una mano. I ricercatori della Philips collection di Washington, ora, sono assillati da un’unica domanda: chi è il personaggio misterioso?

Gli esperti hanno già escluso possa trattarsi di un autoritratto e tra le ipotesi corre quella che l’uomo potrebbe essere Ambrogio Villard, suo mecenate a Parigi nel 1901, ma ancora nessuna conferma.

I curatori e gli esperti di The Phillips Collection, della National Gallery of Art, della Cornell University e del Winterthur Museo del Delaware hanno detto:

” Negli ultimi cinque anni non abbiamo fatto altro che lavorare alla produzione di un’immagine più chiara possibile del dipinto nascosto sotto la superficie. Ora vogliamo capire perché Picasso ha dipinto quest’uomo e chi è. Si tratta di una specie di lavoro investigativo. Il pubblico ha fame di questo, è come se fosse una porta di accesso che arricchisce, aggiunge mistero e ci da una più ampia comprensione sulla vita di Picasso”.

Patricia Favero, nel team degli scienziati che ha fatto la clamorosa scoperta, ha detto:

“E’ davvero uno di quei momenti che rende speciale il tuo lavoro”

Gli studiosi hanno sempre sospettato che The Blue Room nascondesse un’altra tela a causa di alcune pennellate che evidentemente non corrispondevano all’immagine in sovra impressione che ritrae una donna nell’atto di fare il bagno.

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19134″]