Tentato rapimento per Emma Watson, l’attrice ha rischiato grosso sul set

Pare che due addetti alle pulizie degli Studios fossero intenzionati a rapire Emma Watson, ma il loro piano è stato sventato

chiudi

Caricamento Player...

Che paura per Emma Watson! Secondo quanto riportato dal The Sun, l’attrice divenuta famosa per il personaggio di Hermione in Harry Potter, avrebbe rischiato di essere rapita.

Leggi anche: Emma Watson: “Femminismo non significa odiare gli uomini”

Il piano per rapire Emma Watson sarebbe stato origliato da un tassista che avrebbe riferito tutto ai responsabili degli Shepperton Studios di Londra, sventando il rapimento dell’attrice. I due presunti rapitori erano due addetti alle pulizie degli studios, uomini provenienti dall’Europa dell’est. Il tassista capiva la loro lingua.

E’ successo tutto a Londra durante le riprese del film Disney, la bella e la bestia di cui Emma Watson è protagonista. Dopo questo episodio preoccupante, fortunatamente finito bene, le misure di sicurezza sul set sono state rafforzate.

Una fonte anonima rivela che non è la prima volta che Emma Watson si trova in spiacevoli situazioni come questa:

“Emma è già stata vittima di qualche stalker e per questo c’è stata molta preoccupazione”.

Secondo il “The Mirror” la notizia del rapimento mancato sarebbe falsa, ma pare certo che Emma Watson ora sarebbe controllata 24 ore su 24. In ogni caso, quindi, qualcosa di strano deve essere successo.

I fan dell’attrice per ora possono tirare un sospiri di sollievo di sollievo, perchè la loro eroina sta bene ed è al sicuro!