Taylor Swift compra i domini a luci rosse messi all’asta per salvare la sua immagine

La cantante americana Taylor Swift ha prontamente acquistato i domini a luci rosse che la riguardavano e che erano stati messi all’asta. In questo modo, Taylor Swift li ha messi al sicuro e ha protetto la sua immagine.

Leggi anche: Taylor Swift e Hozier: nuovo amore in vista

ICANN, l’azienda americana che gestisce le estensioni alfanumeriche caratterizzanti i siti Internet, ha messo all’asta i domini “.porn” e “.adult” e Taylor Swift ha investito cinque mila dollari per acquistarli e salvare la sua immagine dai “furbacchioni” che avrebbero potuto fare un sacco di soldi pubblicando scatti intimi.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20”]

Fonte: profilo Instagram Taylor Swift

Taylor Swift come molte altre star, ha paura di incappare in uno scandalo sessuale e di compromettere la sua immagine, infatti si è trovata quasi costretta a comprare i domini, dopo che nel 2014 molto star sono state vittime di scandali simili.

Non è nuova, Taylor Swift a curare molto la sua immagine e a investire per proteggerla: è di poche settimane fa infatti, la notizia della sua decisione di assicurare le sue longilinee e bellissime gambe per la bellezza di 40 milioni di dollari, dopo il successo del singolo e del video Take it off.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-03-2015


Lite a distanza tra Fedez e Barbara d’Urso: il cantante attacca la conduttrice

Belen Rodriguez e la nuova avventura con Joe Bastianich