Tania Cagnotto e lo Spacco Sexy alla Belen sfoggiato al Festival di Sanremo

Sul palco dell’Ariston Tania Cagnotto ha messo in bella mostra il suo abito nero Blumarine con spacco mozzafiato.

chiudi

Caricamento Player...

E’ risaputo che il Festival di Sanremo, oltre ad essere interessante per le canzoni proposte dagli artisti, è anche una passerella di vip e moda.

Durante la prima serata il momento più piccante è stato quello in cui le ospiti Tania Cagnotto, prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi, e la compagna di squadra Francesca Dallapè sono scese dalla scalinata dell’Ariston. Le due giovani atlete sono arrivate sul palco e dopo aver chiacchierato con Luciana Littizzetto hanno annunciato il pezzo di Frankie Hi-Nrg “Pedala”come finalista alla kermesse, ma quello che di sicuro è più rimasto impresso ai telespettatori è stato lo spacco vertiginoso dell’abito di Tania che ha lasciato intravedere tutto quello che c’era sotto.

L’anno scorso era stata Belen Rodriguez, con l’ormai famosa “farfallina” a far impazzire i fotografi ed il Gossip con il dubbio sul suo “sotto il vestito niente” che aveva catalizzato l’attenzione dei Media per giorni. Questa volta è stata Tania Cagnotto a far “sognare” con il suo abito nero Blumarine, con spacco vertiginoso, che ha dato più volte l’impressione di nascondere una curiosa “dimenticanza”, quella della biancheria intima.

Tania Cagnotto e lo Spacco Sexy alla Belen sfoggiato al Festival di Sanremo
Tania Cagnotto e lo Spacco Sexy alla Belen sfoggiato al Festival di Sanremo

Non è dato sapere quanto vi fosse di studiato o meno, fatto sta che Tania Cagnotto, al momento del verdetto sulle canzoni di Frankie Hi Nrg, si è diretta verso il palchetto muovendo con la mano il vestito e i fotografi hanno iniziato a bombardarla di scatti. Ora bisognerà aspettare le dichiarazioni della diretta interessata che, come già Belen prima di lei, ci dirà se davero sotto il vestito ci fosse qualche curioso tipo di biancheria intima o se, come sospettano in molti, non ci fosse proprio niente.

A giudicare dalle foto la domanda è lecita, però, potrebbe aver indossato le mutandine ‘strapless’ diventate famose proprio grazie alla showgirl argentina che, all’epoca, aveva affermato che oltre alla farfallina c’erano anche quelle appiccicate al suo fisico mozzafiato.