Tagli per capelli piatti alla radice

I migliori tagli per esaltare capelli piatti e fini

chiudi

Caricamento Player...

I capelli piatti e poco voluminosi sono spesso causati dalla genetica; ma non solo. A volte gli agenti atmosferici, stress e ansia oltre a una cattiva cura nei loro confronti acuisce il problema. Noi vi indichiamo i migliori suggerimenti per rimediare e i tagli per capelli che meglio li esaltano.

Tagli per capelli piatti alla radice

La cura per questi capelli parte dai prodotti per lavarli. Usate shampoo e mousse volumizzanti; anche il balsamo spesso li appesantisce perciò sceglietelo in modo accurato; asciugate i capelli a testa in giù e usate la lacca per fissare il look quando raggiungete quello desiderato in modo che persista tutto il giorno.

Ma a volte basta un bel taglio che li esalti per rendere l’aspetto immediatamente più esaltante e interessante.

Date sempre un po’ di volume alle radici, se rimarranno poco attaccati alla cute sarà più semplice che si sporchino meno aggravando l’aspetto piatto e poco voluminoso.

Usate mousse che diano uno styling con volume.

Per i tagli scegliete con cura anche in base al vostro viso e ai vostri tratti:

  • Perfetti i tagli scalati medi: come i bob corti e scalati sulla nuca. Le sfilettature sono sconsigliate perchè rendono i capelli ancora più fini e leggeri
  • bellissimi i tagli corti in stile pixie, perfetti scalati sulla nuca; tra i migliori i tagli boyish, cortissimi
  • se preferite la chioma lunga puntate allo styling con onde morbide e ampie, da realizzare con bigodini, piastre e ferri arricciacapelli; più belle e naturali le onde larghe da mantenere con abbondante uso di lacca
  •  la frangia: meglio evitarla, si sporca facilmente e rende subito l’aspetto più piatto
  • potete anche scegliere un’acconciatura: chignon messy, coda o delle bellissime trecce

Ottime le mousse e lacche con sostanze avvolgenti del fusto, che donano un immediato spessore  ai capelli più fini.