Supermercati animal-friendly grazie a Michela Vittoria Brambilla

Michela Vittoria Brambilla, presidente dell’associazione diritti animali e ambiente, ha sottoscritto un accordo per i supermercati animal-friendly

Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, ha firmato un protocollo d’intesa con Aspiag, la concessionaria Despar per il Nord-est che gestisce 217 punti vendita. Grazie a questo accordo per supermercati animal-friendly, Despar distribuirà migliaia di borse per portare i propri amici a 4 zampe con noi durante la spesa: il nome della campagna è #Sempreconme.

Ecco le parole di Michela Vittoria Brambilla: 

“L’accordo che ho avuto il piacere di siglare tra la nostra Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente e Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest, che consente ai nostri piccoli amici di entrare nei supermercati della catena, è un nuovo, significativo passo avanti verso il compimento di una “rivoluzione dell’accessibilità”, destinata a semplificare la vita di milioni di italiani proprietari di un cane o di un gatto.

Non solo al bar, nei ristoranti, negli uffici pubblici, sulle spiagge: anche nei supermercati saranno progressivamente superate limitazioni che non hanno più ragione d’essere”.

“Da anni mi batto perché cadano vecchi divieti che limitano la libertà dei proprietari di animali d’affezione (oltre il 43 per cento delle famiglie italiane) e impediscono loro di accedere a luoghi pubblici o aperti al pubblico, parchi, spiagge, pubblici esercizi, supermercati.

Sono fermamente convinta che un’intelligente politica di accoglienza sia un investimento con ricadute molto positive per l’impresa che l’adotta e in generale per la convivenza civile.

Basti pensare all’importante contributo che una porta aperta può dare alla lotta contro la piaga dell’abbandono e del randagismo, anche dal punto di vista culturale.

Catene come Autogrill, Conad Adriatico e Despar ci credono. Sono sicura che altre seguiranno. 

In Despar ho trovato grande sensibilità non solo alle esigenze di chi non può o non vuole separarsi dal proprio amico a quattrozampe ma anche alle sofferenze degli animali abbandonati: nei maggiori punti vendita sarà presto fissato un calendario per la raccolta di alimenti ed accessori destinati a cani e gatti in difficoltà, con la collaborazione delle associazioni aderenti alla Federazione.

Sono certa che nel fare acquisti per i propri piccoli amici, i clienti non  dimenticheranno gli animali domestici meno fortunati e più bisognosi, chiusi in canili o gattili in attesa di trovare una nuova famiglia”.

ultimo aggiornamento: 19-07-2016

Redazione Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X