Superman vs Batman: Jesse Eisenberg Sarà il Cattivo

Nel film “Superman vs Batman” sarà Jesse Eisenberg a vestire i panni di Lex Luthor, l’eterno nemico di Superman.

chiudi

Caricamento Player...

Uscirà a maggio del 2016 il film “Batman vs Superman”, l’atteso sequel di “Man of steel” inizialmente previsto per luglio 2015. Lo ha comunicato direttamente la Warner Bros spiegando che, data la complessità della storia, è necessario più tempo per organizzare le riprese.

Nel film, diretto nuovamente da Zack Snyder, ritroviamo Henry Cavill nel ruolo di Superman mentre Ben Affleck vestirà il ruolo di Batman, scelta che ha scatenato dibattiti e proteste da parte dei fan.

La novità dell’ultima ora sul cast è l’ingresso di Jesse Eisenberg nei panni di Lex Luthor, l’antagonista di superman, e Jeremy Irons che interpreterà Alfred il maggiodomo e consigliere del supereroe.

A riguardo della scelta di Eisenberg si è così espresso il regista: “Luthor è spesso considerato il più famoso tra i rivali di Superman, la sua sgradevole reputazione lo precede fin dal 1940. Quello che è maggiore in Lex è che esiste al di là dei confini dello stereotipo del cattivo. È un personaggio sofisticato e complicato il  cui intelletto, ricchezza e rilievo lo posizionano fra i pochi mortali capaci di sfidare l’incredibile potere di Superman. Avere Jesse in questo ruolo ci permette di esplorare queste dinamiche interessanti, portando anche il personaggio verso alcune direzioni inaspettate.”

Sulla scelta di Irons: “Alfred è un elemento assolutamente cruciale nella intricata infrastruttura che consente a Bruce Wayne di trasformarsi in Batman. È un onore avere un attore così esperto e dotato come Jeremy per l’importante ruolo”.

Superman vs Batman: Jesse Eisenberg
Superman vs Batman: Jesse Eisenberg

Jesse Eisenberg, classe 1983, ha recitato in moltissimi film, ma è stato nel 2010 con “The Social Network” di David Fincher che ha riscosso l’attenzione del grande pubblico. Nel film interpreta Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, parte che gli ha permesso di ricevere una nomination agli Oscar come migliore attore, statuetta vinta poi da Colin Firth per la sua interpretazione ne “Il discorso del re”.

Nel 2012 è stato scelto da Woody Allen per interpretare il protagonista in uno dei quattro episodi del film “To Rome with Love”.

Non ci resta che aspettare il 2016 per l’uscita di “Batman vs Supeman”, e attendere le news sulla lunga lavorazione in corso e se ci saranno colpi di scena nel cast.