La storia dello stilista Zac Posen, giudice di Project Runway USA

Gli abiti di Zac Posen in passerella e online: il giudice di Project Runway USA domina l’alta moda

chiudi

Caricamento Player...

Nato a New York, Zac Posen è una delle figure più cool della scena LGBT della Grande Mela. E non solo: è uno stilista di fama internazionale che disegna abiti eleganti e di gran classe, spesso indossati sul red carpet.

Gli inizi della sua carriera

Posen nasce il 24 ottobre 1980 da una famiglia ebrea di SoHo, dove vive ancora oggi con il fidanzato e tre cagnolini. Già al liceo inizia l’apprendistato per la designer Nicole Miller e a 16 anni entra alla Parsons The New School for Design. Si laureerà nel corso di moda femminile del Central Saint Martins College of Art and Design.

Zac Posen
Fonte foto: https://www.instagram.com/zacposen/

Un vestito per Naomi Campbell fa la fortuna degli abiti di Zac Posen

Nel 2000 un vestito che Posen disegna per Naomi Campbell lo rende famoso nell’elite degli stilisti (e dei buyer facoltosi). Questo gli permette di aprire un atelier e presentare la sua prima collezione di abiti Zac Posen in passerella.

I suoi vestiti verranno indossati sul tappeto rosso da star internazionali come Glenn Close, Reese Witherspoon, Naomi Watts, Uma Thurman, Sofia Vergara, Rita Ora e non solo. Inoltre, dal 2012 Zac Posen fa il giudice di Project Runway USA insieme a Nina Garcia. Nel reality show americano, i concorrenti gareggiano tra loro per creare i migliori vestiti. Ma non è certo semplice e devono destreggiarsi tra limiti di tempo, materiali, budget e un tema da rispettare.

La collezione Truly Zac Posen Bridal

Come altri stilisti, Posen è rinomato anche nella moda spose grazie alla linea Truly Zac Posen Bridal. La collezione è stata presentata per la prima volta alla Bridal Fashion Week 2014, dove si è distinta per l’elegante minimalismo.

Fonte foto: https://www.instagram.com/zacposen/