Sportiva e raffinata, la sai l’ultima di Byblos?

La nuova collezione primavera-estate di Byblos è un tripudio per le amanti dello sporty chic: giovanile ma raffinata, porta la firma di Manuel Facchini

chiudi

Caricamento Player...

Sempre più riconosciuto come stile giovane e definito, addirittura di tendenza, lo sporty chic ha nella collezione  primavera-estate di Byblos il suo elogio più raffinato. Disegnato da Manuel Facchini, il repertorio di proposte per la prossima  stagione calda è un  campionario di colori e sfumature,  dove i colori accesi giocano  un ruolo determinante, anche se non mancano soluzioni color block.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

L’arancione,  tra  le  soluzioni più amate del  periodo, è la  tonalità prediletta nell’ultima serie di Byblos,  fatta di gonne corte a trapezio, di jacquard dal  sapore etno, di gilet intrecciati. Tra  le  novità più particolari,  gli inserti in pelle che tuttavia non  sembrano  particolarmente adatte per un periodo dell’anno segnato dalle alte temperature.

In generale  la collezione Byblos dà un’impressione di staticità solo evidente,  determinata soprattutto dalla pesantezza dei materiali utilizzati. In realtà le modelle viaggiano veloci sulla passerella allestita nel Palazzo della Permanente di Milano, grazie anche ai  sandali intrecciati con notevole perizia, altra tendenza comune a numerose griffe che animano la settimana di moda meneghina.

Quello che colpisce delle creazioni Byblos è che consentono commistioni,  remix e fusioni dei capi proposti. Nulla è definito nella collezione di Manuel Facchini, se non il  carattere allegro e brioso di ogni abito. Il modo  migliore per affacciarsi al  meglio ad una nuova stagione da vivere da protagoniste.