Speciale Roccobarocco

Pittore della sensualità femminile, artista capace di creare abiti suadenti da qualunque tipo di stoffa che ha vestito donne di ogni tempo e icone della moda: questo e molto altro è Roccobarocco.

chiudi

Caricamento Player...

Roccobarocco è attento, preciso, pignolo e con il suo stile non poteva non pensare di vestire un altro tipo di donna ardita e un pò malandrina, proprio come le sue origini da dove tutto nasce. Per lui Ischia, specchio dell’anima una terra da profumi che ti catturano e ti conquistano per sempre, è il luogo dove sognava di diventare qualcuno.

Lui pensava ai vestiti, alla moda, al fashion nel mondo e tutte le attrici famose del tempo si recavano nel negozio in cui lavorava lui da ragazzino ed ora a distanza di molti anni si ritrova a fianco di quei personaggi famosi ed ora ha il successo e la carriera che lo supportano ed ora in quell’isola lu torna per preparare sfilate incantevoli.

Cristalli per illuminare il corpo, stivaletti sfrontati, canottiere audaci, Roccobarocco porta la sua moda sfacciata e aggressiva ma allo stesso tempo delicata proprio come le modelle che la interpretano.

Gioca con le trasparenze, i busti e così via per far sì che per la donna l’abito sia arma di seduzione e la sua moda non passa mai inosservata tanto che anche l’arma dei Carabinieri se ne accorge e per la prima volta el 2000 apre le porte al gentil sesso vestite proprio da Roccobarocco e lui non può che regarle un cuore da soldato ma con tutta la femminilità.

La sua moda si è divulgata in modo sorprendente in tutto il mondo e si distingue per il suo stile unico e inconfondibile. L’artista stesso dopo i suoi viaggi riesce a trovare l’ispirazione adeguata per dar vita alle sue crezioni. Roccobarocco è attratto da pizzi e broccati, il giusto equilibrio tra forme e volumi uniti ai ricami d’oro e ai colli si uniscono le trasparenze.

Roccobarocco sa regalare spettacoli unici, vere antologie di moda, e come i migliori dei maghi sa dare tocchi equivalenti ad incantesimi per il momento dedicati alla moda femminile poichè l’uomo secondo questo stilista non è ancora in grado di comprendere pienamente ciò che vuol trasmettere lui uscendo sempre fuori dal branco.