Speciale Moda Milano

Capitale economica del Paese, regina di finanza, design, pubblicità e comunicazione, ma soprattutto moda Milano!

chiudi

Caricamento Player...

12.00 imprese che operano nella moda Milano, 800 showroom, 14 scuole di moda e non a caso alla fine degli anni ’70 nasce proprio quì la settimana della moda, uno degli eventi più importanti e famosi del settore.

Quando si parla di moda Milano si parla di un rapporto molto particolare, perchè non è sempre stato così, e la storia è fatta di due momenti cioè dove si espone, cioè nelle vie più belle della città, e dove si fa.

Una delle vie più belle è la famosa Via Monte Napoleone, protagonista di diversi momenti storici importanti ed ora contornata esclusivamente da 451 metri di famose boutique di alta moda, oltre 385 griffe che vanno di questa via la zona più prestigiosa di shopping in tutto il mondo.

Un tempo era una via ricca di diversi tipi di attività, mentre il cambiamento che ha visto l’avvento della moda è da circa 15 anni, all’epoca il lusso era addirittura sfrenato mentre ora è tutto cambiato. Madonna, Elton John e tamti altri hanno camminato in quella via frequentando negozi e bar.

Un’altra via moda Milano è Via Tortona, il nuovo distretto di moda ed è proprio quì che la moda si fa, dove un tempo c’erano solo vecchi capannoni,ma ora frequentato solo da grandi stilisti e modelle famose e bellissime. Negli anni ’60 quì prevaleva il settore operaio mentre dopo che le grandi industrie vanno fuori Milano, lasciano grandi spazi da occupare e, vista la necessità di cambiar volto alla zona, fotografi e showroom hanno trovato la loro sede insomma da industria a distretto creativo.

Uno dei principali volti noti che si sono trasferiti sono Giorgio Armani ed Ermenegildo Zegna. Hanno investito come tanti altri in edifici su cui nessuno a primo impatto avrebbe creduto, ricreando un’atmosfera unica, più casalinga e intima.

C’è chi in questi luoghi sin da quando erano ancora vere e proprie fabbriche, hanno visto in essi delle potenzialità, dando un tocco completamente nuovo a questo quartiere, su cui nessuno ci avrebbe mai scommesso, mentre ora tutto ciò che è necessario per l’ambito della moda è lì.