Spazzolino da denti, come conservarlo in maniera perfetta

Lo spazzolino da denti andrebbe conservato in maniera perfetta, onde evitare il proliferare di pericolosi batteri per la nostra igiene orale

chiudi

Caricamento Player...

Il rituale quotidiano, a maggior ragione quello del mattino, prevede che prendiamo il nostro spazzolino da denti, laviamo i denti con il nostro dentifricio e poi lo posiamo nel bicchiere accanto al lavandino. E se questa piccola abitudine, così frequente, possa essere pericolosa e foriera di fastidiosissimi batteri per la nostra igiene orale? Vediamo come fare per conservare al meglio il nostro spazzolino da denti.

Spazzolino da denti, le regole per conservarlo ad hoc

Seguite alcune piccole regole per conservare in maniera impeccabile il vostro spazzolino ed evitare così il proliferare dei batteri. In primis, prima di riporlo, controllate che non siano rimaste tracce di sporo o di dentifricio. Sciacquate bene lo spazzolino prima di posarlo.

Mettete lo spazzolino sempre in posizione verticale: in questo modo il defluire dei residui d’acqua verso il basso eviterà che lo spazzolino rimanga umido. Idem per quanto riguarda l’abitudine di riporre lo spazzolino in armadietti o specchietti. Meglio che lo spazzolino rimanga all’aperto per evitare la formazione di fastidiosi e pericolosi batteri per l’igiene orale.

Non conservate lo spazzolino vicino a quello di altre persone della famiglia. Ciò rappresenta il modo migliore per consentire ai batteri di proliferare in maniera esponenziale! Non mettetelo troppo vicino al lavandino, visto che gli schizzi di sapone o di detersivo potrebbero colpirlo.

Se avete contratto un virus, buttate via lo spazzolino. A maggior ragione se avete preso il raffreddore e la febbre. Un ultimo piccolo consiglio: non conservate lo spazzolino troppo a lungo. In generale, i 3 mesi canonici andrebbero rispettati: le setole dopo un certo periodo di tempo si rovinano e quindi non potrebbero essere più pulite correttamente. Non vi resta che seguire le nostre piccole regole di igiene quotidiana!

FONTE FOTO: PIXABAY