Durante il Concerto dei Coldplay spunta a sorpresa Kylie Minogue

Kylie Minogue sbuca fuori dal cilindro durante il concerto dei Coldplay a Sidney: fan in delirio, esperimento da ripetere?

chiudi

Caricamento Player...

Clamoroso a Sidney. Si sa, i Coldplay sono una band destinata a far parlare di sé a qualunque latitudine. Avevano promesso una sorpresa ai loro fan e la band inglese ha mantenuto la parola data invitando sul palco della metropoli australiana l’unica e incontrastata regina aussie: Kylie Minogue. La band e la popstar hanno dato vita a una doppia performance che ha mandato il pubblico in delirio.

Prima un omaggio alla Minogue sulle note della hit “Can’t get you outta my head” e poi con una superba interpretazione del brano, scritto per lei da Nick Cave, “Where the wild roses grow”. Un finale pirotecnico per un concerto stellare a cui hanno assistito – purtroppo – solo i fortunati fan presenti all’Enmore Theatre, visto che quello di Sydney è solo uno dei sette concerti previsti dalla band per supportare l’album “Ghost Stories”.

Un autentico successo, comunque, e chissà che l’esperimento non possa ripetersi anche in futuro. Avvolto nei colori della bandiera australiana, Chris Martin ha impiegato poco per mandare in visibilio il pubblico, che si è scatenato sulle note di “Always In My Head”, “True Love”, “Oceans” e “Ink”, per poi perdere letteralmente i sensi quando sono stati intonati storici successi come “Viva La Vida”, “Clocks”, “Every Teardrop Is A Waterfall” and “Fix You”.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19669″]