Sonia Lorenzini parla del tumore che l’ha colpita anni fa

L’ex tronista di Uomini e Donne, Sonia Lorenzini, ha parlato a DiPiù del tumore che l’ha colpita anni fa e della lotta sostenuta per guarire.


Logo Zalando 190x52

Intervistata dal settimanale DiPiù, l’ex tronista di Uomini e Donne Sonia Lorenzini ha parlato del tumore alla tiroide che l’ha colpita anni fa. Nel 2010 Sonia ha scoperto l’esistenza di un nodulo alla tiroide. Gli esami specialistici hanno rivelato che il tumore era benigno, ma l’ex tronista si è dovuta comunque sottoporre ad un lungo ciclo di cure che ha avuto ripercussioni sul suo fisico.

Sonia Lorenzini: “Ho sofferto, ingrassando e dimagrendo più volte!”

Sonia Lorenzini fb
FONTE FOTO: facebook.com/SoniaLorenziniOfficial

La Lorenzini ha raccontato di essersi sottoposta ad un lungo ciclo di cure per guarire: “Ho iniziato a prendere farmaci che servivano a tenere sotto controllo il funzionamento della tiroide. Ma la situazione è peggiorata, il nodulo è diventato sempre più grosso”.

A quel punto l’ex tronista è stata costretta a farsi asportare del tutto la tiroide, costringendola ad assumere farmaci per tutta la vita per sopperire alla sua mancanza: “Ho iniziato subito a dimagrire, poi sono ingrassata, poi ho di nuovo perso peso. Ci è voluto parecchio tempo prima che trovassi un equilibrio. E ne ho sofferto. Da allora ho fatto di tutto per tornare in forma. Tuttora sono fissata con la linea, faccio sport e sto attenta all’alimentazione. Ma il mio corpo non è più tornato snello e sodo come prima”.

Sei anni dopo, Sonia sta bene ed ha raggiunto la popolarità grazie a Uomini e Donne, il programma che prima l’ha vista come corteggiatrice di Claudio D’Angelo e poi tronista. Alla fine del suo percorso ha scelto Emanuele Lauti, il ragazzo con cui ora convive a Roma: “Anche se sono guarita, il tumore ha lasciato in me delle ferite che solo ora stanno iniziando a guarire. Emanuele mi sta aiutando a ritrovare fiducia in me stessa”.