Sofia Sabhou: “Non sapevo tanto di lui”

Sofia Sabhou, ex fidanzata di Gabriele Defilippi, intervistata a Domenica Live da Barbara D’Urso ha rilasciato importanti dichiarazioni in merito alla sua storia d’amore con il ventiduenne italiano, confessando di non sapere della sua ambiguità sessuale

chiudi

Caricamento Player...

Nessuno se lo sarebbe mai aspettato, soprattutto lei, l’ex fidanzata di Gabriele Defilippi. Il suo vecchio amore, adesso ventiduenne, è stato dichiarato colpevole per l’omicidio della professoressa Gloria Rosbosh, finendo inevitabilmente in carcere. Una vicenda, quella nella quale è coinvolto anche Roberto Obert, complice del colpevole, che ha lasciato totalmente senza parole la giovane marocchina Sofia Sabhou, decisa quantomeno a raccontare la propria storia pubblicamente.

I mille volti di Defilippi

Intervistata a Domenica Live da Barbara D’Urso, Sofia Sabhou ha raccontato la propria storia d’amore con Gabriele, non nascondendo il proprio dissenso per le svariate relazioni del suo ex fidanzato: “Mi lasciava e mi riprendeva come e quando gli piaceva. Io non sapevo tantissimo cose di lui, come ad esempio la sua ambiguità sessuale. Non sapevo che stesse anche con un uomo. Sapevo di alcune relazioni con persone più grandi, ma non di Gloria. Sapevo della maestra di Sanremo, Gabriele mi aveva fatto vedere delle foto di loro insieme e mi ha detto che quando si sono lasciati lui avrebbe tentato il suicidio”.

Ecco come l’ha lasciata

Concludendo l’intervista, Sofia Sabhou non ha perso l’occasione di parlare anche del suo incontro con Defilippi a pochi giorni dall’omicidio, sicura che quelle parole fossero state dette con l’intento di lasciarla: “Bisogna far sparire una signora che mi ha querelato, me lo hanno detto Obert e mia madre. Io rischio di farmi tre anni di prigione per una storia di truffa. Bisogna farla sparire. I giorni seguenti mi ha detto che stava male, che non potevamo vederci: mi ha detto che aveva fatto un incidente. A quel punto gli ho chiesto “Ma tu come stai?”, e lui mi ha rispsoto: “Io sono indistruttibile”.

Sofia Sabhou Gabriele Defilippi