Smentita la Morte del Cantante Max Pezzali

La morte di Max Pezzali è una bufala che da venerdì sera corre sul web. Nonostante la notizia fosse poco credibile, in molti ci hanno creduto, tanto che il cantante ha dovuto smentire su Twitter.

chiudi

Caricamento Player...

Il cantante Max Pezzali non è il primo famoso a essere ucciso dal web, infatti prima di lui è toccato a molti altri fra cui Lino Banfi, Paolo Villaggio, Sylvester Stallone e anche il rocker Bon Jovi. Eppure tutte le volte inutile dire che le notizie lasciano senza parole e si prendono subito in parola.

Max Pezzali stesso ha dovuto pubblicare sabato mattina su Twitter un messaggio per smentire la notizia della sua morte:

 

La bufala, diffusa venerdì sera dal sito RomaNews24, raccontava che il 46enne Max Pezzali fondatore degli 883 era stato investito nella notte da una motociclista di 93 anni mentre su una CBR 1000 che andava a 430 km orari sul raccordo anulare di Roma durante un sorpasso e la donna ricercata dalla polizia. Insomma, c’era più di un indizio che si trattasse di una storia inventata, ma inutile dire che l’allarme e la preoccupazione erano elevatissimi.

Per fortuna era solo una bufala.. e voi cosa ne pensate di tutte queste invenzioni?

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”23192″]