#SmearForSmear, la nuova campagna virale per prevenire il cancro al collo dell’utero

E’ online la nuova iniziativa social #SmearForSmear, che invita a postare selfie con il rossetto sbavato per sensibilizzare verso la prevenzione del tumore al collo dell’utero.

chiudi

Caricamento Player...

#SmearForSmear è la nuova campagna virale che sfrutta la potenza dei social per sensibilizzare su un tema importantissimo quale la prevenzione del tumore al collo dell’utero.

Così come era successo con  i video #Ice Bucket Challenge, #SmerForSmears chiama a raccolta tutte le appassionate di selfie e social media per lottare in primo piano contro la malattia che più colpisce le donne.

In Italia vengono diagnosticati circa 3.500 casi ogni anno di tumore della cervice, anche se la percentuale di mortalità è estremamente bassa. In Gran Bretagna, invece, questi dati sarebbero molto più elevati. Negli ultimi dieci anni sono aumentate del 60% le donne tra i 25 e i 29 anni che soffrono di cancro al collo dell’utero e nella maggior parte dei casi lo scoprono quando il tumore è già in fase avanzata, poiché non avevano mai fatto prima il pap-test. Il cancro al collo dell’utero porta a casi di infertilità, di menopausa precoce e in alcuni casi anche alla morte. E’ importante dunque far il pap-test per prevenire problemi del genere.

La campagna #SmearForSmear,  ideata dal Jo’s Cervical Cancer Trust, vuole incoraggiare le donne a fare il Pap test e lo fa chiedendo di postare sui social selfie con il rossetto sbavato.

Robin Music, direttore esecutivo della Jo’s Cervical Cancer Trust, ha dichiarato

“Ogni giorno vediamo l’impatto devastante del tumore al collo dell’utero sulle nostre vite e su quelle di chi amiamo, ma sapere che senza quel ritardo nel fare il controllo il cancro si sarebbe forse potuto prevenire, è tragico. È tempo di fare un balzo in avanti per la prevenzione e capire finalmente l’importanza dei pap-test”.

La prima star ad aderire a #SmearForSmer è stata Georgia May Jagger seguita a ruota da Rita Ora. A far da cassa di risonanza, l’invito a partecipare ad amiche del calibro di Cara Delevingne e Suki Waterhouse.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Non ci resta quindi che scattarci un selfie, taggarlo con #SmerForSmear e ricordare che la prevenzione e il Pap Test sono fondamentali per la nostra salute.