Sinéad O’Connor dopo l’overdose, minaccia, con un messaggio su Facebook, di tentare di nuovo il suicidio

Negli ultimi giorni non si fa che parlare delle condizioni di salute di Sinéad O’Connor: la cantante ha tentato di farla finita tre giorni fa con un’overdose di droghe mal riuscita e ora, secondo quanto riporta il Mirror, avrebbe lanciato su Facebokk un  messaggio che farebbe pensare a un nuovo imminente tentativo di suicidioSe una donna non ci riesce in un primo momento lei proverà e riproverà ancora. iWantMyRightToDieAndIWillClaimIt. Queste parole hanno scioccato amici, parenti e fan ed è molto chiara la sua intenzione di voler a tutti i costi provocarsi la morte da sola, perchè ne rivendica il diritto.

I problemi di Sinéad O’Connor

La cantante, che a giorni compierà 49 anni, con il suo indubbio talento, ha un posto d’onore tra le star della musica internazionale, ma purtroppo, nel corso della sua esistenza, ha vissuto momenti bui, come questo che sta attraversando ora.

Si è sposata 4 volte e ha avuto quattro figli: dopo anni, ha ammesso di soffrire di un disturbo bipolare che le ha reso difficile sia la vita pubblica sia quella privata, e lo si vede dalle frasi contrastanti che scrive sui social, dove prima non vuole avere rapporti con i famigliari, poi chiede loro aiuto.

Io ho bisogno di voi, ho bisogno del vostro amore. Non merito il modo in cui mi state trattando. Vi prego, non lasciatemi spaventata e sola.

Anche il suo rapporto con la musica, che l’ha resa celebre, è sempre stato conflittuale, una sorta di amore e odio, culminato, negli ultimi tempi, nel desiderio di abbandonarla per sempre:

Ho bisogno di una nova casa. E di un nuovo lavoro. Una nuova vita. La musica ha fatto questo. Mi ha reso invisibile. Ha ucciso la mia anima. Non tornerò più da lei.

Fonte foto: wikipedia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Mariah Carey in pericolo: ricoverata d’urgenza in ospedale

Daniele De Rossi e Sarah Felberbaum verso le nozze?