Dalla malattia alla storia con… tutto quello che non sai su Simone Montedoro, finalista a Ballando con le Stelle

Da Giulio Tommasi di Don Matteo a finalista di Ballando con le Stelle. Simone Montedoro è un attore apprezzatissimo che tutti conoscono, anche se forse non tutti sanno che è stato fidanzato un tempo con…

chiudi

Caricamento Player...

Lo abbiamo conosciuto principalmente come Giulio Tommasi della fiction Rai Don Matteo con Terence Hill, ma Simone Montedoro è un attore che ha partecipato a diverse fiction come Matrimoni e altre follie, tanto per citarne una. Attualmente è uno dei finalisti di Ballando con le Stelle 2017, candidandosi alla vittoria per la finale del 22 aprile. Ma cosa non sappiamo ancora dell’attore apprezzatissimo anche per la sua avvenenza fisica?

Simone Montedoro, la malattia e il fidanzamento con…

  • Nel 2004 Simone ha affrontato la prova più dura della sua vita: si è infatti ammalato del Linfoma di Hodgkin, una grave malattia che colpisce le vie linfatiche. Fortunatamente è riuscito a sconfiggere la sua malattia.
  • In passato ha avuto una storia d’amore con la bellissima attrice Manuela Arcuri. Oggi è felice con Lara Carnevale, con cui ha avuto il piccolo Matteo nel 2014. Non pensa ancora al matrimonio: “Il matrimonio ha un peso importante nella mia vita. È un passo così importante che va ponderato. A livello antropologico, la concenzione del matrimonio è cambiata. Prima, il matrimonio era un viaggio che ti dava l’indipendenza. Adesso c’è la convivenza. Questo passaggio si è trasformato. Il matrimonio è diventato anche più importante. Deve essere fatto con amore”.
  • Sebbene in tv appaia altissimo, Simone Montedoro ha un’altezza normale per un uomo: 178 cm.
  • Si definisce una persona molto istintiva: “Sono una persona che segue molto l’istinto. Io sono una persona che ha la sua vita, i suoi amici di sempre, mi ritengo molto fortunato dal punto di vista familiare e delle amicizie, e vivo tranquillamente. Tante persone dello spettacolo non riescono a uscire da questo mondo, mentre per me finisce lì, appena esco dal palco o dal set”.
  • Ama molto le serie televisive americane.

Simone Montedoro e Ballando con le Stelle

Simone, come dichiarato recentemente, è davvero felice dell’esperienza fatta a Ballando con le Stelle, dove si è messo alla prova con entusiasmo e bravura. In mente un solo obiettivo: “Vincere, naturalmente. Altrimenti che competizione è? E poi far capire ai giovanissimi, quelli che ascoltano solo la musica “rumorosa” e ballano “strano” come si vede su internet, che i balli “standard” o i latini-americani sono bellissimi, trascinanti, creano un’intesa speciale con la persona con cui balli e che, se non li provano almeno una volta, non sanno che si perdono”.