Sierra Sandison, la miss che sfila con la pompa per l’insulina, diventa reginetta del web

La nuova Miss Idaho Sierra Sandison non nasconde la sua malattia e durante il concorso mette in mostra la pompa contenente l’insulina. Contro i pregiudizi.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo il titolo di Miss Idaho, ha vinto quello di reginetta del web. Non tanto – o non solo – per la sua indubbia bellezza, ma per il suo enorme coraggio. Sierra Sandison, 20 anni, ha infatti deciso di sfidare pregiudizi e convenzioni mettendo in mostra durante il concorso il dispositivo per il controllo del diabete, la pompetta per l’insulina.

Le foto con il macchinario hanno fatto prima il giro d’America, poi del mondo. Anche perché Sierra Sandison, dopo essere stata eletta, ha postato sui social network una foto con un hashtag molto particolare: #showmeyourpump, vale a dire ‘mostrami la tua pompa per l’insulina’.

Un messaggio, un invito ad uscire allo scoperto per tutte – e tutti – coloro che convivono con la stessa malattia, tanto grave quanto purtroppo comune.

Sierra Sandison è affetta da diabete di tipo 1, diagnosticatole nel febbraio 2012. All’inizio la modella ha provato a nascondere il suo problema, poi ha deciso di cambiare strategia. A spingerla, l’esempio di Nicole Johnson, Miss America 1999, che aveva sfilato nascondendo la pompa per l’insulina ma poi è diventata ambasciatrice nel mondo della lotta al diabete. Con il suo gesto coraggioso, Sierra Sandison è diventata un’eroina per tutti, diabetici e non.

Un ruolo che le calza a pennello:

“Tutti abbiamo qualcosa che non è all’altezza dei canoni estetici imposti dalla società e dai media”, ha dichiarato. “Non sarà un erogatore di insulina a renderti meno bella”.

Guardando le sue immagini, ha davvero ragione.