Si riaccende a teatro il pettegolezzo: “Il principe Harry è figlio illegittimo”

Una piece teatrale riaccende il gossip: il principe Harry sarebbe figlio di James Hewitt, focoso amante di Lady Diana e non del principe Carlo. Lui non smentisce la relazione e i tempi coinciderebbero.

chiudi

Caricamento Player...

In Inghilterra è sempre stato uno dei pettegolezzi più piccanti: il principe Harry sarebbe figlio di Lady Diana e di James Hewitt invece che del principe Carlo.

Un vero e proprio incubo per il principe Harry che da tutta la vita deve conbattere le insinuazioni che lo volevano figlio di un altro anzichè del principe Carlo: ad accumunare Harry e James Hewitt ci sarebbero quei capelli rosso rame e lo stesso sguardo.

Ora, per il povero Harry, l’incubo si ripresenta nelle vesti di un nuovo spettacolo teatrale che debutterà in un piccolo teatro di Londra il 9 gennaio.

Il titolo della piece è «Truth, lies, Diana» e mette in scena la vita di Lady D sotto forma d’inchiesta giornalistica: prima si indaga sulla sua morte e poi riporta a galla gli scandali e i segreti di un’esistenza trascorsa sotto i riflettori.

Per scrivere il copione l’autore John Convoy ha parlato a lungo con molti personaggi che hanno conosciuto bene Diana: l’ex maggiordomo Paul Burrell e James Hewitt, che venne indicato a lungo come il vero padre di Harry. L’ufficiale di cavalleria Hewitt non ha mai smentito la relazione con Diana, ma ha sempre negato ogni paternità. La rappresentazione «Truth, lies, Diana» offre invece un’altra versione che sembrerebbe basata proprio su altre dichiarazioni fatte da Hewitt a Convoy.

Sembrerebbe infatti che l’amore tra Lady Diana e Hewitt sia nato 18 mesi prima della nascita di Harry e che quindi il principe potrebbe essere figlio dell’ufficiale.

«Nello spettacolo il personaggio teatrale di Hewitt non dice mai di essere il padre di Harry, ma il pubblico è libero di fare le proprie considerazioni in seguito alle rivelazioni che emergono» spiega l’autore John Convoy.

Vero è che, di questo pettegolezzo, ne trasse molti vantaggi anche lo stesso Hewitt che ebbe un profitto economico e a più riprese.