Si può perdere la verginità con un vibratore?

I sex toys non sono più un tabù: molte più donne rispetto al passato li utilizzano e ne hanno più di uno. Ma c’è domanda scomoda che in molte temono…Si può perdere la verginità?

chiudi

Caricamento Player...

Si può perdere la verginità con un vibratore? Che imbarazzo, una domanda che rasenta il giornaletto rosa, ma sì: in molte se la pongono. E non a torto, anzi.

Spesso le giovanissime, per quanto esperte vogliano farsi credere, in realtà non sanno molto riguardo al proprio corpo. Utilizzando un vibratore fallico, infatti, per quanto si proceda con dolcezza, si attua una vera e propria penetrazione.

Attenzione: con la deflorazione tramite la lacerazione dell’imene spesso si ha una conseguente perdita di sangue temporanea. Questa può ripetersi una o due volte ancora, ma in misura sempre minore.

Niente paura, non c’è alcun danno irreparabile, ma se considerate la verginità una virtù, evitate ovviamente l’uso di sex toys di certe dimensioni e prediligete piuttosto una stimolazione esterna. Quella interna non è assolutamente messa al bando, ma ovviamente va praticata con delicatezza e non procedendo in maniera profonda.