Si preannunciano scintille questa sera all’Isola dei Famosi. A rompere gli equilibri: Cecilia Rodriguez

Aumentano le liti tra i naufraghi dell’Isola dei Famosi: a minare ancora di più il precario equilibrio del gruppo, è Cecilia Rodriguez che ha dichiarato guerra a Rachida

chiudi

Caricamento Player...

La sorellina di Belén, la bella Cecilia Rodriguez, è arrivata sull’Isola da una settimana ma ha già rotto gli equilibri che, seppur precari, si erano creati tra i naufraghi.

L’unica vera amica di Cecilia è Cristina Buccino alla quale si è contrapposto un forte disaccordo con Rachida Karrati. Cecilia infatti non sopporta l’atteggiamento autoritario della cuoca Rachida e più volte l’ha criticata aspramente.

Guarda il video del litigio tra Rachida e Cecilia

Rachida che, nonostante sembri un agnellino, non ha certo un carattere facile, certamente non si è limitata ad ascoltare.. e sono esplose le scintille fra le due donne.

L’ultima lite tra le due naufraghe è scoppiata ieri. Il motivo del contendere, ancora una volta il cibo.

Cecilia ha sbottato:

“È troppo nervosa, non sa un c…o. Sta sempre a comandare ma io una madre ce l’ho”

dice mentre si lamenta che non riesce a cucinare, ma all’ex concorrente di MasterChef e attuale naufraga dell’Isola dei famosi si può toccare tutto ma non la cucina.

Rachida, alle parole della ragazza ha letteralmente perso le staffe e la sua innata sicurezza e nell’ennesimo momento di tensione dovuto alle modalità con cui consumare la carne si sfoga con quello che è diventato il suo più grande amico, Rocco Siffredi.

Rachida ha parole molto dure per la sorellina di Belen che invece, si era fatta conoscere a Playa Desnuda per i suoi atteggiamenti dolci e complici con Brice.

Le parole di Rachida non sono certo quello che si addice per una signora, eppure lei, nonostante al presenza delle telecamere sbraita:

“Quella ca…o di trans che è arrivata, con la voce di un trans a me sta sul cazz. Abbiamo capito che vuoi fare l’arrivista, che hai rifatto le tette prima di arrivare. Chi se ne frega. Abbiamo capito che vuoi fare immagine. Calmati!”