“Sì, Nina Moric avrebbe tentato il suicidio per paura di perdere Carlos”

La vicenda Nina Moric non è conclusa, si riapre la strada del tentato suicidio da parte della showgirl

chiudi

Caricamento Player...

La vicenda riguardante il presunto tentato suicidio di Nina Moric sembrava archiviata, ma la sua smentita non ha convinto tutti e pare appena verosimile.

Leggi anche: Nina Moric smentisce il tentato suicidio

Sul caso Nina Moric, ha parlato ieri il giornalista Gabriele Parpiglia nel suo programma “Notorius” e pare che ci sia la conferma di ciò che aveva detto il compagno della showgirl, Luigi Mario Favoloso, secondo il quale, Nina Moric avrebbe tentato il suicidio per paura di perdere il figlio Carlos, avuto con l’ex Fabrizio Corona, che pare volerlo portare via.

“É vero, Nina ha tentato il suicidio. Ma è stata spinta a questo gesto estremo da persone senza scrupoli, che sono intorno a lei e che mirano ai suoi soldi e alla custodia di suo figlio.”

La conferma arriva dallo stesso Parpiglia che affermerebbe che il piccolo Carlos sarebbe stato affidato da un giudice del Tribunale dei Minori al fratello maggiore di Fabrizio Corona, Francesco, zio naturale di Carlos.

Negli scorsi mesi Nina Moric aaveva parlato diverse volte di questa spinosa situazione che riguardava lei , Carlos e Fabrizio Corona, finendo anche in una accesa discussione con Paola Perego. Dal canto suo Fabrizio Corona attende il giudizio del 23 aprile che deciderà se dovrà continuare a scontare la pena in carcere o potrà trasferirsi al centro Don Mazzi.