Laura Chiatti si difende contro chi la definisce grassa: “Sono una donna bella, gratificata e con un marito figo”

Laura Chiatti si sfoga sui social network e prende le sue difese contro chi la definisce grassa o addirittura obesa e chiede di essere lasciata in pace.

chiudi

Caricamento Player...

Arrabbiata contro i paparazzi e i giornalisti, Laura Chiatti si è sfogata sui social network contro chi l’ha fotografata nei giorni scorsi e ha parlato di chili di troppo o l’ha addirittura definita “obesa” per la sua gravidanza.

La moglie di Marco Bocci ha voluto chiarire il suo stato di salute in gravidanza, dichiarandosi in perfetta forma e chiedendo di essere lasciata stare in un momento così intimo della sua vita, ecco le sue parole:

“Vorrei invitare i signori paparazzi ad imparare il proprio mestiere, seppur le foto vengano rubate, occorre attenzione nel fotografare una donna, perché il contrario porta poi ad indurre pseudo giornalisti a scrivere emerite cazz***, denigrando l’immagine di un’attrice che in primo luogo è un essere umano! Il mio peso è ottimo, al sesto mese ho preso solo 5 kg, non sono né trasformata, né tanto meno obesa… Anzi sottopeso! Un abbraccio e un caloroso consiglio soprattutto a giornaliste “donne”…Occupatevi di temi più importanti, vista la situazione del nostro Paese, invece di rompere il caz** a persone che lottano per tutelare la propria privacy nella più totale tranquillità! Grazie”

Ha poi sottolineato di essere molto felice della sua situazione:

“Sono una donna bella, gratificata e come un marito figo!”

A meno di tre mesi dalla scadenza, Laura Chiatti appare determinata a voler proteggere la sua privacy e a far sentire la sua voce all’occorrenza, contro chi cerca di violare e manipolare la sua sfera privata.