Sharon Stone: dall’inganno di Basic Instinct ai problemi di salute (e non offritele mai un caffè!)

Siamo abituati a pensare che le attrici di Hollywood abbiano una vita patinata e perfetta, ma non sempre è così: parola di Sharon Stone


Logo Zalando 190x52

“Non credo che il trucco ed un’acconciatura da soli possano rendere una donna splendida. Le donne più belle, sono quelle piene di vita ed esperienza, e se lo dice Sharon Stone…

Scopriamo di più sulla splendida attrice di Basic Instinct, nata il 10 marzo 1958!

Tutti gli amori di Sharon Stone: figli e mariti

– L’attrice è stata sposata con George Englund Jr, col produttore Michael Greenburg, e con il giornalista Phil Bronstein. Sharon e Phil nel 2001 hanno adottato un bambino, Roan Joseph Bronstein. Nel 2005, l’attrice ha adottato un secondo bambino, Laird Vonne Stone.

Tra i suoi amori (negli anni ’90) ricordiamo anche Barry Josephson, il produttore William J. MacDonald e l’attore Dwight Yoakam.

SHARON STONE
Sharon Stone nel 2016

– Prima di avere successo come attrice, ha lavorato come cassiera da McDonald’s.

– Per la celebre scena in Basic Instinct, Sharon Stone fu ingannata dal regista Paul Verhoeven: “Mi ha chiesto di sfilare le mutandine bianche perché si vedevano nella cinepresa. Mi assicurò che non si sarebbe notato nulla. Quando poi ho visto il film, alla presentazione al festival di Cannes, mi sono sentita tradita. Mi sono alzata e l’ho schiaffeggiato. Mi avrebbe almeno potuto avvisare“, ha rivelato al settimanale francese Télé Cable Sat.

Tuttavia, non se ne pente: “Rifarei tutto. Basic Instinct ha cambiato la mia carriera. Prima di arrivare sulla Croisette ero una semplice attrice americana. Quando sono ripartita ero una star mondiale“.

Sharon Stone oggi sta bene, ma la sua salute ha vacillato in passato

– La sua vita non è tutta rose e fiori: ha avuto alcuni problemi di salute piuttosto gravi. Nel 2001 è stata colpita da un aneurisma che la ridusse in fin di vita. Dopo un lungo ricovero, venne colpita da infarto (dopo il divorzio dal secondo marito).

Sharon Stone

– Quando era ragazza andava a cavallo: un giorno andò a finire contro un filo del bucato che le “tagliò” il collo. Un incidente che la procurato una vistosa cicatrice.

Non immaginate quanti chirurghi estetici abbiano cercato di rifilarmi un lifting. Se ce n’è bisogno ed è appropriato, direi che è il caso di farlo – io ad esempio avevo una cicatrice sul collo che mi ero fatta a vent’anni, in un incidente mentre andavo a cavallo e l’ho fatta sistemare – ma non credo sia il caso di correre a farsi una taglia assurda di tette o farsi tagliare la faccia quando si hanno ancora vent’anni. Alla fine stanno iniziando a diventare tutte uguali”, aveva raccontato.

– Si è sempre battuta per i diritti dei gay. “Adoro gli uomini, ma rinascerei volentieri lesbica“, ha raccontato.

– Sharon Stone è allergica alla caffeina.