Sesso: i 5 motivi per cui lei, a volte, non vuole farlo

Anche nelle coppie più affiatate può capitare che il sesso venga meno e ci sarebbero motivi seri da prendere in considerazione se lei non vuole farlo

chiudi

Caricamento Player...

Lei vi ama, ma non vuole fare sesso con voi: niente paura, può capitare anche alle migliori coppie e i motivi possono essere dei più svariati, ma spesso, sono tutti facilmente risolvibili se entrambi si mettono d’impegno e fanno di tutto per ricostruire al meglio la relazione, partendo dall’intimità. Secondo quanto riporta Ilgiornale.it, la sessuologa Tammy Nelson, avrebbe spiegato all’ Huffington Post USA, le possibili motivazioni per cui una donna non vorrebbe fare sesso con il proprio uomo. Per prima cosa, il segreto sarebbe quello di continuare a cercare l’intimità con la propria donna, per farla sentire più attraente e sicura di sè: “Questo atteggiamento di rifiuto delle donne potrebbe far desistere dal prendere l’iniziativa per paura di un rifiuto, ma se volete davvero riaccendere la scintilla, allora sarà compito vostro provare.”

5 Motivazioni e soluzioni

Tammy Nelson e il suo team di sessuologi, avrebbero stilato un elenco di motivazioni per cui le donne non vorrebbero fare sesso con il proprio uomo, e possibili soluzioni ritrovare la passione perduta.

  • Una delle motivazioni, forse la più sottovalutata, potrebbe essere fisiologica: spesso le donne, specialmente in età matura, potrebbero provare dolore durante il rapporto, rendendolo tutt’altro che piacevole. In questi casi il problema potrebbe essere ormonale e portare alla secchezza vaginale, che si può combattere con lubrificanti da usare all’occorrenza. Inoltre non bisogna dimenticare che la donna in media, ci mette molto di più dell’uomo ad eccitarsi, quindi i preliminari, soprattutto in questi casi, sono importantissimi.
  • La stanchezza è un altro possibile problema che le donne spesso devono affrontare e che spesso toglie ogni libido: il rimedio più semplice è concedersi di tanto in tanto un po’ di tempo per sè per rilassarsi, così si avrà poi la forza, e la voglia, di stare insieme!
  • Una delle peggiori nemiche del sesso e la routine o la noia: in amore, anche dopo molti anni, bisogno sapersi stupire l’un l’altro e sorprendersi giorno dopo giorno per tenere accesa la fiamma!
  • La distanza fisica può creare problemi a letto: bisogna imparare a toccarsi tutti i giorni, tenere un romantico e tenero contatto fisico che aiuta a mantenere la passione.
  • Non dimentichiamo l‘emotività: la sessuologa parla di essere emotivamente connessi e propone un interessante esercizio per ritrovare la connessione.

“Provate a condividere tre cose che vi piacciono della vostra relazione. Dopo ogni proposta, l’altro la ripete in modo da essere sicuri di averla compresa bene, prima di passare alla successiva.

Poi chiedete cosa le piace fare a letto.

Mentre svolgerete questo esercizio vi sentirete emotivamente connessi e vi ricorderete cosa vi ha unito all’inizio come coppia.

È probabile che questo gioco vi ecciti a tal punto da farvi finire tra le lenzuola.”