Sesso, come dire al partner che non ti piace l’odore del suo pene

Dire al partner che non sopportate il suo odore intimo non è semplice. Cerchiamo un modo carino per rivelargli che durante il sesso vorreste sentire un profumo piacevole…

chiudi

Caricamento Player...

Non esistono modi carini per dire al proprio fidanzato (o al proprio partner sessuale) che il suo pene emana un cattivo odore, facendovi passare la voglia di fare sesso.

A maggior ragione quando si tratta di sesso orale. Se è vero che la sincerità è sempre l’arma migliore a disposizione di noi donne, possiamo però anche fare qualche giro di parole in maniera tale da far capire al nostro uomo ciò che vogliamo, senza però correre il rischio di offenderlo.

Gli uomini vanno presi… per quello che a loro piace. Rivelategli, ad esempio, quanto vi eccita l’odore del pulito. In questo modo dovrebbe capire che un cattivo odore, o una scarsa igiene intima, di certo non vi allettano.

Acqua e sapone per un buon profumo e per allontanare i batteri…

Una corretta igiene intima maschile, tra l’altro, non solo allontana la possibilità di un cattivo odore fastidioso durante il rapporto sessuale, ma evita anche la formazione di possibili batteri.

Ditegli anche di asciugare sempre bene il pene, dal momento che un ambiente caldo e umido aumenta proprio la possibilità di formazione degli incriminati batteri.

Questa conversazione apparentemente molto imbarazzante, come evidenzia Cosmopolitan, potrebbe però in realtà essere più semplice del previsto soprattutto se lui recepisce che più sarà pulito il suo pene maggiori saranno i rapporti sessuali.

Se il cattivo odore persiste nonostante i lavaggi frequenti, invitate il vostro partner a consultare un medico: potrebbe trattarsi di un’infezione batterica o, peggio, ancora di un’infezione a trasmissione sessuale.

Occorre quindi sempre prestare una certa attenzione anche durante un normale rapporto sessuale con il proprio partner: l’igiene intima dev’essere la base di una sana vita sessuale.