Sesso e ciclo mestruale: sfatiamo questo enorme tabù

L’accoppiata sesso e ciclo mestruale rappresenta un tabù per molti, ma quello che non tutti sanno è che può regalare delle sensazioni meravigliose

chiudi

Caricamento Player...

L’accoppiata sesso e ciclo mestruale rappresenta un tabù per molti, ma quello che non tutti sanno è che può regalare delle sensazioni meravigliose. E’ necessario però riuscire a superare i tabù culturali, limitare il disgusto e godersi al massimo il momento di piacere e passione.

Il ciclo è davvero un nemico spaventoso del sesso? Ci sono diversi punti di vista sull’argomento. Infatti, dal punto di vista strettamente fisico non c’è nessun impedimento e si può fare petting o avere rapporti completi, se entrambi sono d’accordo.

Tutto quello che non sapete

Fare sesso e ciclo mestruale in realtà non è disastroso come si pensa, anzi ci sono anche alcuni benefici:

  • Le mestruazioni finiranno prima: Durante il sesso gli orgasmi causano spasmi muscolari più intensi che, nei giorni seguenti, spingeranno fuori il sangue più velocemente. Se te ne sai già accorta saprai che quel sangue non è svanito nel nulla o tornato magicamente nel tuo corpo. È semplicemente uscito più in fretta del solito.
  • Avrai meno dolori: Durante le mestruazioni il nostro corpo è sottoposto a molto stress, causando anche dolore e sbalzi umorali. Facendo l’amore durante con il ciclo, un buon orgasmo rilascia ormoni che ti faranno sentire meglio immediatamente.
  • Alcune ragazze si sentono più eccitate.Ti sei mai sentita eccitata mentre avevi le mestruazioni o poco prima che iniziassero? È per via dei cambiamenti ormonali a cui il tuo corpo, durante il ciclo mestruale, è sottoposto. Per alcune ragazze questo significa anche essere più eccitate e quindi godere il sesso molto di più!

Fare sesso durante il ciclo è soltanto una questione di scelta. Quando una coppia raggiunge un certo livello di intimità per cui supera l’eventuale imbarazzo e il blocco dovuto a strane credenze non c’è nulla che vi impedisca di lasciarvi andare alla passione anche nei giorni col bollino rosso. Sconfitto il senso di disgusto e repulsione che molti provano nei confronti delle secrezioni vaginali di quei giorni si può dare il via libera al desiderio e al piacere se lo si vuole. L’importante è che sia una cosa voluta da entrambe i partner.