Sesso e amicizia: la felicità di coppia parte da qui. Ecco come arrivarci

Positività, supporto, apertura mentale, rispetto, comunicazione, intelligenza: tutto questo porterà alla felicità di coppia.

Il governo britannico ha deciso di indagare, attraverso l’«Understanding Society Project», su quali sono le principali cause che fanno crollare le famiglie (un matrimonio su due termina con il divorzio). E’ in itinere, infatti, un monitoraggio  dedicato a migliaia di famiglie che durerà circa 20 anni. A dire il vero, la ricerca ha già individuato una “formula amorosa” che garantirà la felicità di coppia: confidenza+sesso=successo.

In poche parole, essere amici e dedicare del tempo al sesso, porta la coppia ad essere unita in ogni circostanza, ad aprirsi a nuove esperienze e, perché no, a divertirsi insieme e con gli altri. 

Di recente, il sito Youtango.com ha stilato alcune semplici regole sul “non fare”.

Troppa serietà.

Dimenticare come divertirsi insieme è la peggior punizione per una coppia. Bisogna rafforzare il lato positivo della vita, anche nelle piccole cose.

Criticare.

Criticarsi a vicenda contrasta l’unione. Due partner non devono allontanarsi, ma, al contrario, comunicare e supportarsi a vicenda.

Le questioni di principio.

Una coppia non è uno stereotipo. Ognuno è fatto a suo modo e non è giusto cercare di subordinare l’altro a questioni di principio. Non fatevi  condizionare dai luoghi comuni su mogli e mariti.

Soffocarsi

La felicità di coppia parte da questo: rispettate gli spazi. Ogni tanto si ha bisogno di stare in silenzio, davanti a un libro o alla tv. E’ sbagliato essere gelosi degli interessi altrui che non vi coinvolgono.

Fare paragoni.

“I nostri amici escono tutte le sere”, “il marito della mia amica le ha regalato un viaggio”. Non si fanno paragoni con altre coppie. Prima di tutto non è mai rose e fiori neanche dalle loro parti, e poi non farete che deteriorare il rapporto.

La telepatia malata.

“Non lo hai detto ma lo hai pensato”: no al processo alle intenzioni, sì al significato corretto delle parole.

ultimo aggiornamento: 26-11-2015

Daniela Cursi Masella

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X