Nascerà una Serie Tv dal Delitto di Yara Gambirasio

L’annuncio del produttore Pietro Valsecchi a poche ore dalla cattura del possibile colpevole dell’assassino di Yara Gambirasio.

chiudi

Caricamento Player...

Neanche il tempo di catturare il presunto assassino che, subito dopo, è arrivato l’annuncio: l’omicidio di Yara Gambirasio diventerà una serie tv. A darne notizia il produttore Pietro Valsecchi, che all’Ansa ha comunicato tutti i dettagli della fiction a puntate dedicata ad uno dei casi di cronaca più sentiti degli ultimi anni. Sembra che Valsecchi e gli organizzatori della casa televisiva Taodue, la stessa di altre fortunate miniserie di successo come Uno Bianca, il Capo dei Capi, il Clan dei Camorristi e il Sequestro Soffiantini, stessero aspettando solo di conoscere il nome dell’assassino, o presunto tale. Il resto era già tutto a punto.

“L’individuazione del colpevole era l’ultimo fondamentale tassello che mancava ad una vicenda sulla quale stavamo da tempo raccogliendo documentazione e materiali per raccontare in una miniserie televisiva in due puntate”, spiega Valsecchi. Una miniserie affidata alla regia di Alexis Sweet che “sarà l’evento televisivo dell’anno”. La tragica storia di Yara Gambirasio, secondo il produttore, “diventerà l’evento televisivo dell’anno perchè è un caso che ha appassionato l’opinione pubblica e che rappresenta una grande affermazione delle capacità investigative delle nostre forze dell’ordine”.

Quanto alla trama, ecco altre anticipazioni. Il protagonista sarà un capitano dei Carabinieri che nel corso delle indagini  fa ampio ricorso alle  più innovative tecniche e metodologie di indagine scientifica. Un  uomo tenace, caparbio, che non si arrende di fronte alle incredibili difficoltà del caso e che alla fine riesce nel suo intento: assicurare alla giustizia l’autore di un delitto crudele ed efferato, compiuto nei riguardi di una ragazzina di appena 13 anni.

“Si tratta di un ruolo molto importante sul quale stiamo cercando un attore di grande prestigio”, rivela Valsecchi La fiction sull’omicidio di Brembate di Sopra non dovrebbe discostarsi troppo dallo stile narrativo della Taodue Film, specializzatasi ormai nel raccontare casi spinosi di cronaca  sera. Certo, questa volta colpisce il tempismo nell’annuncio, giunto a poche ore dalla cattura del possibile colpevole. Nel frattempo, scatta ora la caccia al protagonista della fiction, al capitano dei Carabinieri che con fermezza e coraggio riuscirà a catturare il killer di Yara Gambirasio.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19410″]