Tutte le serie TV di Paola Cortellesi, conduttrice di “Laura e Paola”

Una breve ma intensa carriera nel mondo delle miniserie

chiudi

Caricamento Player...

Sia al cinema che in televisione, l’attrice romana si è distinta tanto nei ruoli comici quanto in quelli drammatici. Sono molti i film che la vedono protagonista sul grande schermo, ma non altrettante le serie a episodi trasmesse nelle case di tutti gli italiani ogni sera. Eppure, anche con poche apparizioni la poliedrica stella dell’imitazione è riuscita a lasciare il segno. Sono infatti soltanto due le serie TV di Paola Cortellesi. A seguire, i titoli e le trame.

Maria Montessori – Una vita per i bambini

Andata in onda in due puntate nel maggio del 2007, la fiction di Canale 5 girata a Torino racconta la storia vera di Maria Montessori, ideatrice del metodo educativo che porta il suo nome e che viene ancora oggi applicato in tutto il mondo. La serie segue le vicende professionali della donna, vista con diffidenza dai colleghi maschi, mentre collabora a un progetto di recupero di bambini orfani o affetti da handicap; ma anche quelle personali, legate alla sua travagliata storia d’amore con il professore di psichiatria Giuseppe Ferruccio Montesano.

La seconda delle serie TV di Paola Cortellesi: Le cose che restano

Qui l’attrice non è più protagonista, ma fa parte di un cast corale. Trasmessa nel 2010 su Rai 1, la fiction in 4 puntate narra infatti le vicissitudini di una famiglia italiana e i problemi quotidiani tipici del primo decennio degli anni duemila: drammi matrimoniali, tradimenti, immigrazione illegale, accettazione dell’omosessualità. La Cortellesi interpreta Nora, che come il resto del nucleo familiare viene sconvolta dalla morte prematura di uno dei suoi 3 fratelli, Lorenzo. Il suo fatale incidente stradale priva la casa di armonia, finchè la mamma Anita non viene addirittura ricoverata in una clinica per malattie mentali.

La serie di maggior successo rimane però la prima, con uno share del 34% e ben 8 milioni di spettatori durante l’episodio finale.