Il seno perfetto esiste: è quello della modella Kelly Brook

5 errori da evitare in palestra

Ora sappiamo che esiste. Il seno perfetto è quello della pin-up inglese Kelly Brook, una ricerca scientifica lo conferma.

Dopo il libro in cui dichiara apertamente. “Dove sarei senza il mio seno”, Kelly Brook torna a far parlare di sè, o meglio, protagonista è ancora una volta il suo meraviglioso seno, a quanto pare addirittura perfetto, secondo una formula che studia la posizione ideale dei capezzoli, sostenuta da un sondaggio pubblico.

La pin-un inglese ha infatti quello che si chiama “capezzolo meridiano” e una posizione che tiene il 45% totale del seno sopra la linea dei capezzoli e il 55% del resto del seno, la parte più abbondante quindi, sotto la linea dei capezzoli. Questo quanto emerso dallo studio del dott.Patrick Mallucci del Royal Free University College London Hospital.

I capezzoli guarderebbero verso l’alto con con un angolo di 20 gradi: ecco a voi il seno perfetto.

Aggiunge il dottor Mallucci:

“In passato la maggior parte delle donne riteneva che bastava avere due “palloni rotondi” per sentirsi perfette, perché la pienezza è talvolta un aspetto desiderato, immaginando anche come indossare gli abiti e i vestiti. Questo però non equivale ad un aumento dell’attrazione dell’uomo per il seno nudo. La maggior parte dei chirurghi pensano di dare alle donne quello che vogliono, non è così. La chirugia plastica che vuole solo aumentare a dismisura il seno delle proprie clienti, restituisce un’immagine distorta della professione”

Kelly Brook intanto può dire di sfoggiare il seno scientificamente perfetto! E non è poco!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-09-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]