Paul Smith e i suoi modelli hanno ottenuto un grande successo alla settimana della moda della capitale inglese. Bene anche gli accessori lanciati.

La sfilate di moda della London Fashion week hanno messo in risalto le qualità di molti stilisti, fra cui non poteva mancare uno come Paul Smith, nativo di Nottingham e Cavaliere dell’Impero Britannico per i contenuti dati al mondo della moda. Gli abiti della sua collezione primavera-estate 2015 si sono contraddistinti per uno stile molto semplice, ma non per questo meno raffinato, in perfetto stile urban chic.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Camicie in tessuto trasparente a creare un effetto di vedo-non vedo e soprattutto motivi come le righe tanto cari allo stilista, ma anche alcuni dettagli che ci riportano un po’ dietro nel tempo, come ad esempio le frange che ricordano l’Inghilterra che fu. La collezione di Paul Smith ci propone anche tutta una serie di capi tecnici e dai tessuti sportswear, come i giubbotti che si possono indossare comodamente su ogni capo di abbigliamento e con ogni stile e mood.

Come suo solito non mancano però gli accessori, come ad esempio le borse rigorosamente oversize e piuttosto vistose (però bisogna anche dirlo, veramente capienti e spaziose), ma anche braccialetti sempre intonati ai vestiti e soprattutto degli occhiali da sole a specchio di quelli che coprono interamente lo sguardo, in uno stile forse un po’ maschile.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
borse Camicie london fashion week paul smith sportswear urban chic

ultimo aggiornamento: 16-09-2014


Per l’autunno arriva la nuova collezione di make up di Chanel Etats Poetiques

Carolina Kostner convocata dal Coni con ipotesi di copertura e complicità nel caso Schwazer