Seconda prova da regista per Angelina Jolie che per “Unbroken” chiede a tutti di mettersi a dieta!

Seconda prova di regia per Angelina Jolie per Unbroken, dramma epico che racconta la storia dell’atleta olimpico Louis Zamperini, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Uscirà a Natale negli Stati Uniti, ma sarà nelle sale italiane solo il 29 gennaio il film Unbroken, diretto e prodotto da Angelina Jolie alla sua seconda prova come regista, dopo In the land of blood and honey.

Il film racconta il dramma dell’atleta olimpionico Louis Zamperini (Jack O’Connell), che, durante la Seconda Guerra Mondiale, ebbe un incidente aereo e riuscì a sopravvivere su una zattera per ben 47 giorni, prima di essere catturato dalla Marina giapponese e mandato in un campo di prigionia.

Iniziate nell’ottobre 2013, le riprese sono state lunghe e difficili, mettendo in difficoltà la regista che ha fatto girare alcune scene in alto mare, a Moreton Bay in Australia, alla deriva in mezzo all’oceano per settimane e settimane.

Addirittura per prepararsi alla prova e risultare più autentici, gli attori hanno seguito una rigida dieta per mesi.

Leggi anche: Brad Pitt puzzolente insieme al cast di “Fury”, nuovo film sulla guerra

A proposito di Louis Zamperini, Angelina Jolie ha dichiarato di voler rendere un omaggio al suo “eroe”, anche suo vicino di casa, che l’ha anche aiutata moltissimo a superare il suo intervento chirurgico.

Leggi: Angelina Jolie si sottoporrà ad un ulteriore Intervento per cercare di scongiurare il Cancro

Il testo a cui Angelina Jolie si ispira per il film è una biografia sul’eroe Louis Zamperini di Laura Hillenbrand, libro che in italia reca il titolo di “Sono ancora un uomo”, pubblicato da Mondadori.

 

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-10-2014

Donna Glamour

X