Scrub fai da te per labbra

Lo scrub è ideale per normalizzare la labbra screpolate e ottenere un effetto sensuale quando si stende il rossetto. Vediamo i migliori fai da te.

chiudi

Caricamento Player...

Via le pellicine, prima di tutto. E’ a questo che si mira quando si prepara n buono scrub fai da te.

Soprattutto nelle stagioni calde, capita che le screpolature siano all’ordine del giorno. Ecco come preparare un ottimo composto che ci aiuti a normalizzare la situazione.

Procuriamoci del miele, zucchero di canna, una tazzina da caffè e un cucchiaino. Inumidiamo bene le labbra con uno spazzolino dalle setole morbide ed eliminiamo le cellule superficiali.

Nella tazzina da caffè versiamo due cucchiaini di zucchero e del miele a piacere – deve bastare a creare un composto grumoso e quasi semi-liquido. Possiamo tranquillamente versare l’uno o l’altro ingrediente se ci sembra troppo liquido, perché alla fine deve risultare cremoso.

Stendiamo bene sulle labbra, sfregando con movimenti circolari e non aggressivi. In questo modo non si avranno irritazioni e le pellicine non verranno strappate troppo violentemente, senza fuoriuscite di sangue e piccoli traumi locali.

Il tutto dev’essere poi risciacquato con acqua tiepida. Un risultato davvero gratificante di morbidezza e idratazione. Le labbra ora sono davvero levigate e possiamo stendervi il nostro rossetto migliore!

Se ci è avanzato del composto, possiamo tranquillamente conservarlo in frigorifero e consumarlo entro pochi giorni, perché è naturale e potrebbe irrancidire. Si può utilizzare anche sul viso, ecco la buona notizia finale!