Secondo un gruppo di archeologi spagnoli, che ha portato alla luce una lastra di vetro risalente al 4° secolo, Gesù non avrebbe avuto la barba.

Nella lastra di vetro risalente al IV secolo che è stata rinvenuta all’interno di un edificio a Castulo, una città dell’Andalusia, Gesù è raffigurato in compagnia dei due apostoli, che potrebbero essere Pietro e Paolo.

La lastra in vetro è la prova che i capelli e la barba di Gesù non erano così lunghi come abbiamo sempre creduto in base al tradizionale modo di raffigurarlo.

L’archeologo spagnolo Marcelo Castro all’Abc ha dichiarato che la scena ritratta si svolge nella sfera celeste, incorniciata tra due palme, che nell’iconografia cristiana rappresentano l’immortalità, l’aldilà e il cielo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Svelato il trucco del fachiro sospeso in aria

La nuova frontiera della trasgressione sui social network: le ascelle colorate