Schumacher nonostante sia uscito dal Coma rischia l’Invalidità per tutta la Vita

La scorsa settimana è arrivata la bella notizia che l’ex campione Schumacher è uscito dal coma dopo 6 mesi. Ma secondo il neurologo l’ex campione della Ferrari non potrà mai avere una vita normale.

chiudi

Caricamento Player...

Secondo il dottor Erich Riederer, il neurologo svizzero di Zurigo, Schumacher ha subito danni al cervello permanenti e di conseguenza ha escluso la possibilità che possa recuperare in pieno le sue facoltà motorie:

” Resterà invalido per tutta la vita e sarà sempre dipendente dall’aiuto altrui per vivere. Il fatto che si sia risvegliato dal coma dopo sei mesi è un successo inatteso, che dà speranza”.

Sempre secondo il medico ci vorranno almeno tre mesi perché Schumacher possa sedersi da solo e muoversi autonomamente su una sedia a rotelle elettrica.

Schumacher adesso è ricoverato a Losanna non molto lontano da casa sua, ma potrebbe essere nuovamente trasferito in una clinica per paraplegici a Nottwil, vicino a Lucerna.

Oltre al risveglio dal coma, un altro aspetto positivo è che Schumacher reagisce alla voce della moglie Corinna e riesce a comunicare con i figli, seppur non possa ancora esprimersi a parole, nonostante ciò tutti parlano e si muovono con molta cautela proprio in vista di una lunga e delicata fase riabilitativa da cui l’esito è molto variabile.

Ora si mira al recupero parziale o totale di funzioni fondamentali come la respirazione autonoma, la deglutizione, la posizione eretta e il linguaggio. Oltre al fatto che ogni individuo ha tempi di reazione molto personali, c’è da tener conto che Schumacker in questi 6 mesi ha perso 20 chili, perciò è molto debilitato.

Non ci resta che fargli i nostri migliori auguri!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”20124″]