Sbucano i video che incastrano Veronica, la mamma di Loris: “Il bimbo era a casa e non a scuola”

“Chi l’ha Visto?” mostra i filmati che dimostrano come, il giorno dell’omicidio, il piccolo Loris Stival fosse a casa e non a scuola come invece detto più volte dalla mamma.

Nuovi inquietanti dettagli emergono in merito all’omicidio del piccolo Loris Stival, il bimbo per la cui morte l’unica indagata è la mamma Veronica Panarello.

Sono le telecamere di sorveglianza piazzate nel Paese di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa a dimostrare che Veronica Panarello avrebbe mentito sul fatto di aver lasciato il figlio Loris a scuola il giorno del suo omicidio.

Guarda la puntata di Chi l’ha visto” dove vengono mandati in onda i video delle telecamere che incastrerebbero Veronica Panarello.

Come è stato illustrato dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha Visto?”, alcuni video delle telecamere davanti casa Stival incastrerebbero la donna: Veronica Panarello. I video da poco trovati, oltre a smontare l’alibi di Veronica, sarebbero stati mostrati al papà di Loris, Davide Stival, che avrebbe riconosciuto il figlio nelle immagini.

Momenti davvero duri, quelli della trasmissione, durante la quale, un elemento fondamentale è che il piccolo Loris era a casa e non a scuola come ha invece sempre raccontato la mamma. Il marito della donna e padre di Loris, riconoscendo il figlio in quei fotogrammi, ha contraddetto la versione della moglie confermando che Loris non era andato a scuola, ma era tornato a casa con la mamma la mattina della scomparsa.

Un altro video, che risale al giorno prima della scomparsa di Loris e mostra invece il piccolo rientrare in auto all’uscita di scuola. In un fotogramma abbastanza nitido il piccolo Loris fa un movimento in avanti con la testa come se la mamma lo stesse strattonando per qualcosa.

Secondo i legali di Veronica Panarello, le immagini non dimostrano nulla. Resta il fatto che, proprio a seguito di questi filmati Davide Stival si sarebbe allontanato dalla moglie.

Il procuratore capo di Ragusa Carmelo Petralia, ha detto:

“Veronica aveva degli impegni e Loris era un ostacolo a questi impegni. Il movente è questo”.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-02-2015

Emanuela Bertolone

X