L’aeroporto di Perugia si trasforma in un set per Sarah Jessica Parker

L’attrice Sarah Jessica Parker ha girato alcune scene del film “Tutte le strade portano a Roma” all’aeroporto “San Francesco D’Assisi” e poi ha scatenato una polemica in rete per una foto postata su Instagram.

chiudi

Caricamento Player...

L’aeroporto “San Francesco d’Assisi” di Perugia si è trasformato per qualche ora in un set cinematografico ed ha accolto la bella e simpatica protagonista della popolarissima serie “Sex and the City”, Sarah Jessica Parker.

Sarah, una delle star più amate di Hollywood, ha girato all’interno dell’aeroporto “San Francesco d’Assisi” alcune scene del nuovo film di Ella Lemhagen “Tutte le strade portano a Roma” insieme all’attore italiano Nicolas Vaporidis che, soltanto per un cameo, veste i panni di un finanziere.

Nessuna traccia degli altri attori italiani che farebbero parte del cast ed in particolare di Raoul Bova, Claudia Cardinale e Paz Vega.

Nella commedia romantica, diretta da Ella Lemhagen con la coproduzione internazionale Paradox e Ambi Pictures, Sara Jessica Parker interpreta Maggie, una mamma 40enne single di New York che cerca di rintracciare la figlia 17enne scappata di casa interpretata da Rosie Day.

L’attrice, visto il brutto tempo di domenica non è uscita dall’albergo e facendo zapping sulla tv italiana si è sintonizzata anche su “Domenica In” proprio nel momento in cui Valerio Scanu imitava Orietta Berti. A quel punto ha postato una foto e una frase su Instagram che hanno scatenato la polemica:

What is his? What is happening? X sj

Ein von SJP (@sarahjessicaparker) gepostetes Foto am

Un post che ha spaccato i fans tra coloro che hanno attaccato la Rai accusandola di essere diventata una rete trash e quelli che se la sono presi con Sara Jessica Parker sostenendo che le trasmissioni americane sono peggiori di quelle italiane.

Chi avrà ragione?