Sandra Bullock mamma bis presenta la piccola Laila

Sandra Bullock mamma adottiva per la seconda volta: la piccola Laila è entrata a far parte della sua vita

Sandra Bullock, splendida nei suoi 51 anni, presenta Laila la sua seconda figlia adottiva dopo Louis, insieme a lei dal 2010; intervistata da People, l’attrice premio Oscar ha raccontato cosa significhi per lei la famiglia e l’amore per i propri figli. La prima adozione, quella di Louis, di 5 anni, avvenne dopo la fine del matrimonio con Jesse James, la Bullock decise di crearsi una famiglia da single e fu un modo per lei di donare e ricevere amore e di rivivere grazie al suo bambino.

L’adozione di Laila

Non è stato semplice portare a casa con sè anche la piccola Laila, di cui l’attrice si è innamorata al primo sguardo, ci sono voluti ben tre lunghi anni, durante i quali è stata supportata dal figlio Louis:

È stato come essere nel programma di protezione dei testimoni, avevo paura che essere sotto i riflettori potesse mettere in pericolo il processo di adozioneSapevo che era spaventata. E tutto quello che volevo era che Laila sapesse che io e Louis non andavamo da nessuna parte. Lei nella nostra casa ha portato il rosa e i glitter tra Batman e i Lego.

Una famiglia tradizionale

I bambini di Sandra Bullock hanno origini diverse, ma nella loro casa regna l’amore e questo per Sandra Bullock è la cosa più importante per definirsi una famiglia tradizionale, nonostante il passato particolare e le adozioni:

E’ una famiglia che ha origini diverse, è mista, pazzerella, amorevole e comprensiva. Insomma una famiglia vera. Se una casa tradizionale è una piena d’amore, di scherzi, senza dormire, con più appuntamenti sociali per bambini che per adulti, con tante urla…allora io ho una famiglia tradizionale.

E nella sua famiglia, c’è anche posto per un uomo nuovo, il fotografo Bryan Randall, che pare averle fatto ritrovare la serenità nella vita sentimentale: C’è tanto amore e tante risate.

Ma di matrimonio, per ora, non se ne parla.

Fonte: People
Fonte: People

ultimo aggiornamento: 03-12-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X