La Metà degli Italiani festeggerà San Valentino in un altro Giorno

San Valentino in controtendenza per gli italiani che sembra festeggeranno con il proprio partner non venerdì 14 febbraio ma un altro giorno.

chiudi

Caricamento Player...

Il 14 febbraio è ormai vicino e, se negli anni passati gli innamorati erano già all’opera per organizzare qualcosa di indimenticabile per questa speciale data in cui si celebra l’amore, sembra che quest’anno le cose siano cambiate; le coppie italiane, anzi, gli innamorati italiani, decidono di celebrare il proprio amore in una data che però non è quella di San Valentino.

Si dice e ci si ripete ogni anno che l’amore va celebrato tutti i giorni, che non serve una ricorrenza per ricordarsi che si è innamorati, che l’amore è importante qualunque sia la sua forma, ma nei fatti ci si ritrova tutti ad ingegnarsi per escogitare delle sorprese, prenotare un tavolo nel suo ristorante preferito, programmare fughe romantiche, insomma, si viene colti nel vortice tipico delle feste che si tratti dei regali di Natale, la calza della befana o il San Valentino.

Leggi anche: San Valentino: 5 Idee per Un Regalo Fai da Te

Quest’anno, in completa controtendenza, la metà degli italiani festeggeranno il proprio amore indipendentemente dal giorno di San Valentino, nonostante quest’anno cada di venerdì e sarebbe dunque perfetto per unire la ricorrenza ad un weekend romantico. Ma quando ci si vuole distinguere e non omologarsi, tempo per l’amore si trova sempre!

Purtroppo al giorno d’oggi non si ha molto tempo a disposizione per prendersi cura di se stessi, figuriamoci di qualcun’ altro, perciò siamo d’accordo con coloro che rimanderanno i festeggiamenti magari ad un altro weekend per non dover vivere il loro amore in compagnia forzata di altre mille coppie.

Leggi anche: Dì di Sì al Cioccolato, Grazie a MyM&M’s

La metà degli Italiani festeggerà San Valentino in un altro Giorno
La metà degli Italiani festeggerà San Valentino in un altro Giorno

Alcuni italiani però,  incuranti delle tendenze del momento, useranno tutte le armi a disposizione per regalare al proprio partner un 14 febbraio con i fiocchi perchè secondo loro una cena, una fuga, o qualsiasi altra cosa non avrebbe senso se non nella data prestabilita in cui si festeggia l’amore, il giorno di San Valentino.

Altri ancora che non si sentono obbligati dalla ricorrenza, soprattutto quella del 14 febbraio a festeggiare il proprio amore, non si limiteranno solo a rimandare ma boicotteranno la festa di San Valentino sostenendo che scegliere un unico giorno per festeggiare sia alquanto riduttivo.

Voi come festeggerete il vostro San Valentino?