Nella notte tra il 23 e il 24 novembre l’ingegnere aerospaziale Samantha Cristoforetti verrà lanciata nello spazio per una missione di sei mesi.

Samantha Cristoforetti pronta ad entrare nella storia. Nella notte tra il 23 ed il 24 novembre sarà la prima donna italiana a volare nello spazio. trascorrerà sei mesi sulla Stazione spaziale internazionale come ha fatto lo scorso anno Luca Parmitano. Ingegnere aerospaziale, 37 anni, Samantha Cristoforetti è pilota e capitano dell’Aeronautica militare oltre che astronauta dell’Agenzia spaziale europea.

“La Stazione spaziale internazionale è un laboratorio dove facciamo scienza, ma la considero anche come un avamposto di tutta l’umanità nello spazio”, ha raccontato durante la presentazione della missione spaziale e del nuovo sito, Avamposto 42, dedicato alla salute e alla nutrizione nello spazio e sulla terra. Una doppia sfida davvero speciale, in cui Samantha Cristoforetti non ha paura di cimentarsi.

La missione Futura, che la porterà in orbita, è la seconda di lunga durata dell’Agenzia spaziale italiana. Samantha Cristoforetti sarà Flight Engineer e membro dell’equipaggio della spedizione Iss 42/4, il cui lancio avverrà dal Cosmodromo di Baikonur a bordo della navetta russa Soyuz.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19669″]

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-06-2014


William Di Inghilterra Duca di Cambridge compie 32 Anni

Nuova versione in due modelli di Signature, la it bag di successo di Versace