Samanta Togni parla di Panucci e del suo allievo Antonio Palmese a Ballando con le Stelle

Samanta Togni ha raccontato a Novella 2000 di come procede la relazione con Christian Panucci, sebbene l’attore Antonio Palmese ci abbia ‘provato’ con lei.


Samanta Togni è una delle insegnanti di ballo più belle ed apprezzate di Ballando con le Stelle, dove attualmente è in gara con il giovane e bell’attore Antonio Palmese. Secondo molti, proprio per l’intesa con l’attore, che ha più volte manifestato il suo apprezzamento nei confronti della ballerina, la Togni sarebbe in crisi con il suo fidanzato, l’ex calciatore Christian Panucci. Samanta ha spiegato come stanno le cose durante un’intervista concessa a Novella 2000.

Samanta Togni: “Con Christian va tutto bene!”

Samanta togni p
FONTE FOTO: gossip.it

La Togni ha così specificato: “Adesso tra me e Christian va tutto bene… Quando può, viene a trovarmi anche durante le prove e dà anche dei consigli sul ballo al mio allievo, Antonio Palmese”.

Parlando di una relazione ancora giovane, in molti hanno ipotizzato che la storia con l’ex calciatore potesse già vivere la crisi a causa della presenza dello stesso Palmese nella vita, seppur professionale, della Togni: “Christian non è geloso, capisce come capisco io che Antonio quando è arrivato ha subito il mio fascino, ma perché sono la sua insegnante. Lui è entrato in un mondo nuovo e io sono la sua guida”.

Tra l’altro la Togni e Panucci si sono conosciuti proprio a Ballando con le Stelle nel 2011, edizione in cui lui era uno dei concorrenti, sebbene ora non abbia molte aspirazioni nel mondo del ballo: “Veramente no. In questo momento non abbiamo tempo. Io faccio la pendolare tra Roma e Terni, dove vivo con mio figlio Edoardo, e sono impegnatissima con le prove. Capiterà, magari in futuro. Anche se lui dopo il programma ha appeso le scarpe da ballo al chiodo. Ma se c’è da lanciarsi in pista lo fa, si diverte”.

Su Palmese, invece, la bella Samanta ha dichiarato: “Ora si dà da fare solo per ballare al meglio, ha messo da parte il suo lato da “provolone”… Ho scoperto un ragazzo molto simpatico, che ha compreso quale è il suo posto”.