Salute dei capelli: impacchi naturali e risolutivi dopo i danni estivi

L’uovo è un grande alleato della salute dei capelli. Si può utilizzare da solo o miscelato con olio e miele.

chiudi

Caricamento Player...

Sono finiti i bei tempi in cui si asciugava la testa al sole e il calore estivo teneva compatta la piega. Sebbene questo voglia dire utilizzare sempre spazzola e phon, nessun male, però, viene per nuocere perché l’estate non è amica della salute dei capelli. Lo dimostra la consueta corsa dal parrucchiere per eliminare prima possibile quelle punte sfibrate, per non dire bruciate, che nulla hanno a che fare con la vita cittadina.

Tra i rimedi più comodi, a portata di mano, possiamo dire “casalinghi”, c’è l’uovo. Ebbene sì, tuorli e albumi sono ottimi per creare un impacco utile per i capelli secchi, messi a dura prova dalla stagione estiva. L’uovo nutre, rinvigorisce, ammorbidisce e illumina i capelli. Consigli d’uso: sbattere solo un tuorlo in caso di secchezza; sbattere solo l’albume se i capelli tendono ad essere grassi; sbattere l’intero uovo se sono solo rovinati o sfibrati. L’impacco va passato sulle lunghezze e tenuto per 15 minuti. Proseguire con risciacquo e consono shampoo. Si può aggiungere uno sciacquo di aceto di mele, che favorire l’eliminazione totale dell’odore dell’uovo e renderà i capelli più che luminosi. Per vedere i risultati di questo trattamento occorre ripeterlo una volta a settimana per 3 settimane.

La salute dei capelli è assicurata anche da alcune aggiunte, rispetto all’impacco fatto con il solo uovo. La ricetta è: un tuorlo, due cucchiai d’oliva, due di miele. Stessa procedura anche per questa maschera: 15 minuti in posa e poi risciacquo e shampoo. Se i capelli sono crespi, si può ricorrere all’aloe vera (si trova in gel, da applicare su capelli lavati o asciutti) e l’olio di cocco (da lasciare in posa per 30 minuti, avvolgendo i capelli bagnati in un asciugamano caldo e umido e poi risciacquare). Ricordate sempre che è meglio intervenire tempestivamente perché il capello quando comincia a sfibrasi può solo peggiorare. A quel punto, il rimedio è solo la forbice.