Sag Awards 2015: i migliori look e i vincitori

Si sono svolti ieri sera i ventunesimi Screen Acotrs Guild Awards, scopri con noi i best look che hanno sfilato sul red carpet!

chiudi

Caricamento Player...

Ieri sera sono stati assegnati i ventunesimi Sag Awards,al Shirine Exposition Center di Los Angele, i premi assegnati ai migliori attori televisivi e cinematografici della passata stagione.

E’ il secondo red carpet più importante della stagione: in attesa della notte degli Oscar le star del cinema e della televisione hanno potuto  affinare i loro outfit in vista dell’attesissima notte degli Academy Awards.

Ancora una volta regina del tappeto rosso è stata senz’altro la futura mamma Keira Knightley che attualmente vive il suo periodo d’oro, tanto dal punto di vista professionale, quanto da quello personale. Splendida anche Sofia Vergara arrivata sotto i riflettori assieme al fidanzato Joe Manganiello.

Sfoglia le gallery e scopri con noi i best look dei Sag Awards 2015.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

La scaramanzia è stata messa da parte quest’anno sul red carpet dei Sag Awards e ha trionfato il viola! Bellissime Keira Knightley, in Erdem e Camila Alves; la signora McCounaghey indossava un abito classico Donna Karan Atelier.

IGrande conferma il nero, indossato in modo impeccabile da Emma Stone, con un abito Lanvin tributo al doppiopetto maschile che sfocia però in uno strascico velato, e da Julia Roberts, perfetta con un completo Givenchy.

Non possono ovviamente mancare i fiori: psichedelici quelli dell’abito Elie Saab di Lupita Nyong’o, che si conferma una icona di stile, indossando uno degli abiti più belli della serata.

Ma veniamo ai premi: nelle categorie seriali la parte del leone l’ha fatta Orange is the new black che si è aggiudicata due riconoscimenti, quello per il migliore cast (sconfitta, dopo quattro successi consecutivi, Modern Family) e quello per la migliore attrice, “occhi pazzi” Uzo Aduba, stupenda in giallo.

Vincitore della serata Netflix, che si porta a casa tre dei nove premi in palio, facendo sua anche la categoria per il migliore attore di un drama, grazie alla fantastica interpretazione di Kevin Spacey in House of Cards; Downton Abbey, bissa il successo del 2013 e si aggiudica il premio per il migliore cast di una serie tv drama; Viola Davis (How To Get Away With Murder) fa sua la statuina per la migliore attrice drama; nelle categorie film tv / Miniserie, Mark Ruffalo e Frances McDormand, ignorati ai Golden Globes, risultano il migliore attore e la migliore attrice; il migliore cast stunt è nuovamente quello di Game of Thrones.