Rosita Celentano la carriera

Rosita Celentano la carriera della figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori

chiudi

Caricamento Player...

Rosita Celentano, nata a Milano nel 1965, è la figlia di Claudia Mori e Adriano Celentano, una delle coppie più celebri del mondo dello spettacolo e della musica italiana. Rosita è un’apprezzata conduttrice e attrice teatrale, che ha debuttato nel mondo dello spettacolo sul finire degli anni ’70 in alcuni film nei quali sono apparsi anche i suoi genitori. Dopo aver anche debuttato nel mondo della musica con un singolo, nel 1988 ha condotto il Festival di Sanremo insieme ad altri figli d’arte come Danny Quinn, Gianmarco Tognazzi e Paola Dominguin.

Rosita Celentano la carriera: quello che ha fatto negli anni’90

Nel 1995 Rosita Celentano ha presentato su TMC il programma musicale La canzone del cuore, mentre dal 1996 ha affiancato Davide Mengacci a condurre tre edizioni di La domenica del villaggio, su Rete 4. Nel 2000/2001 lavora a Domenica In, mentre nel 2000 ha preso parte ad un episodio di Beautiful girato a Venezia. Nel 2001 ha condotto su LA7 il talk show pomeridiano Tema, da lei ideato, mentre nel 2002 ha debutta anche nella fiction grazie al film tv Padri, diretto da Riccardo Donna.

Rosita Celentano la carriera

Nel 2010 ha condotto su Sky Uno lo speciale sulla settimana della moda di Milano Milano Fashion Week, mentre nel 2012 ha partecipato come concorrente a Punto su di te!, in onda su Rai 1. Nel 2013 ha partecipato al talent show culinario di Rai 1 La terra dei cuochi, condotto da Antonella Clerici. Nel 2015, invece, è arrivato anche il debutto come attrice teatrale in Qualche volta scappano, diretta da Pino Quartullo, in tournée fino al 2016. Ha partecipato alla realizzazione di due video musicali tra cui quello di La Mia Moto di Jovanotti, che negli anni ’80 è stato il suo fidanzato. L’altro video è Pazzo di Lei di Biagio Antonacci.

FONTE FOTO: FACEBOOK